ViViCinema: Clint non si esalta, ma si fa piacere. ” Invictus”, una storia vera

di quelli che sono state vittime per troppo tempo. Da dove partire, allora, per raggiungere il sogno della nazione arcobaleno? Come unire bianco e nero? Una divisa, una palla ovale ed il colore della pelle svanisce. La figura dello statista africano più famoso della storia s'intreccia con la nazionale sudafricana di Rugby, gli Springboks. La squadra capitanata da Francois Pieenar, in declino ormai da tempo, è da sempre il simbolo degli Afrikaner attirando, come controparte, l'odio dei nativi sudafricani. A meno di un anno dai campionati del mondo di rugby di cui la nazione stessa sarà lo stato ospitante, Mandela investe gli Springboks di un compito che nulla ha a che vedere con lo sport: accendere la passione di un intero popolo, senza nessuna distinzione di razza. La vera storia di un'impresa.

Il buon vecchio Clint questa volta se ne è rimasto solo dietro la macchina da presa. Dopo le atmosfere crude e brillanti di "Gran Torino", Eastwood propone al grande pubblico "Invictus" la vera storia della nazionale di rugby sudafricana che vinse i campionati del mondo in finale contro la squadra neozelandese degli "All Blacks". Il titolo del film è ripreso dall'omonima poesia di William Ernest Henley ed il significato latino tradotto significa "mai vinto": fu il componimento che durante gli anni del carcere diede la forza di non arrendersi a Nelson Mandela. Un buon film, una cosidetta "storiona" vedi il tema sociale e la figura che Mandela ha significato per l'umanità intera. Un Morgan Freeman di routine, quindi  eccellente. Senza infamia e senza gloria il "piùcchepalestrato" Matt Damon. Lontano anni luce da "Million Dollar Baby" se si dovesse tracciare un grafico di andamento dei film di Clint Eastwood bisognerebbe segnare, anche se a malincuore, quella sbarretta orizzontale negativa rispetto al film dell'anno precedente. Sia mai da sconsigliare, ma nemmeno da esaltare. Della serie "se il cinema proietta solo quello"….
INVICTUS
Un film di Clint Eastwood. Con Morgan Freeman, Matt Damon, Tony Kgoroge, Patrick Mofokeng, Matt Stern. continua» «continua Julian Lewis Jones, Adjoa Andoh, Marguerite Wheatley, Leleti Khumalo, Patrick Lyster, Louis Minnaar, Penny Downie, Shakes Myeko, Sibongile Nojila, Bonnie Henna, Grant Roberts, Langley Kirkwood, Robert HobbsTitolo originale Invictus. Drammatico, Ratings: Kids+13, durata 134 min. – USA 2009. – Warner Bros Italia uscita venerdì 26 febbraio 2010.

Suggeriti

Informazioni sull' Autore Giacomo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *