Torna il luna park di San Biagio a Pietrasanta

 

Dalla prossima settimana torna, in piazza Tommasi, a Pietrasanta, il tradizionale luna park di San Biagio. Trenta fra giostre, autoscontro, tagadà, tiro a segno, grand canyon e tappeti elastici apriranno venerdì 19 gennaio alle 16,30 offrendo un’ora di divertimento gratuito per tutti. Il luna park resterà in città fino a domenica 4 febbraio e, ogni giorno, i vistatori potranno beneficiare di sconti e promozioni sulle varie attrazioni presentando alle casse di ogni giostra i coupon disponibili a brevissimo sul sito www.alphalunapark.it, nella sezione dedicata al parco divertimenti di Pietrasanta.

Durante il periodo di permanenza, inoltre, verrà organizzata una giornata per gli studenti delle scuole cittadine e ripetuta l’iniziativa del “Luna Park senza barriere”, promossa da diversi anni dall’amministrazione comunale e realizzata in collaborazione con la Consulta del Volontariato e grazie alla disponibilità dei giostrai che, con piccoli accorgimenti, renderanno un ambiente complesso come il luna park inclusivo e accessibile a tutti.

Le attrazioni saranno aperte ogni giorno, solo il pomeriggio (orario 15-19,30) nei feriali e anche la mattina, dalle 10,30, in quelli festivi.

Per accogliere il parco divertimenti, all’ex Pesa (sia nella parte alta, sia in quella bassa) scatterà il divieto di sosta con rimozione forzata dei veicoli dalle 18 del 15 gennaio al 7 febbraio, salvo proroga. Inoltre, per consentire lo stazionamento delle carovane dei giostrai, dalle 12 di oggi (venerdì 12 gennaio) al 15 febbraio è istituito il medesimo provvedimento nell’area di parcheggio posta sul lato mare di via del Portone, in prossimità dell’incrocio con la Statale Aurelia.

Suggeriti

Informazioni sull' Autore Giacomo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.