BVLG: 10 MILIONI DI EURO ALLE IMPRESE E 1 MILIONE ALLE FAMIGLIE. STOP AL PAGAMENTO DEI PRESTITI

Emergenza coronavirus: dalla Banca Versilia Lunigiana Garfagnana arrivano misure e agevolazioni per imprese e famiglie.

 

“In questo delicato momento legato all’epidemia di Covid-19, Banca Versilia Lunigiana e Garfagnana comunica le soluzioni deliberate – si legge in una nota della banca – a favore dei clienti, famiglie e imprese, colpiti pesantemente dalle restrizioni e dalle problematiche legate al Coronavirus. In primo luogo un plafond di 10 milioni di euro per le imprese attraverso un mutuo chirografario della durata fino a 10 anni, che permetta il sostegno al circolante delle imprese colpite dagli effetti Covid-19. I beneficiari saranno imprese, liberi professionisti e studi associati, già clienti BVLG, per richieste fino a 150.000 euro. Sarà possibile un pre-ammortamento di 12 mesi, esteso fino a 18 per le imprese del settore turistico-ricettivo. In alternativa sarà possibile usufruire di un’apertura di credito di massimo 100 mila euro per 12 mesi per lo stesso obiettivo. A sostegno della liquidità aziendale sarà inoltre prevista la possibilità di prorogare i crediti già anticipati per un periodo massimo di 12 mesi. BVLG per le famiglie e i soggetti privati mette a disposizione la possibilità di sospendere il pagamento delle rate dei prestiti, per quanto riguarda la quota capitale, per un massimo di 12 mesi. Per beneficiare dell’iniziativa volta al sostegno delle famiglie colpite dagli effetti del Covid-19, bisognerà essere titolari di un prestito personale già in essere e subito la perdita del posto di lavoro. Inoltre per le famiglie è stato creato un plafond di 1 milione di euro sempre a sostegno delle persone fisiche, clienti BVLG, colpite dagli effetti del Covid-19. Sarà possibile chiedere un prestito con un importo massimo per singola richiesta di 20 mila euro e durata fino a 84 mesi. Le richieste saranno accolte dal mercoledì 1 aprile e sono allo studio da parte di BVLG modalità di ricezione delle stesse attraverso email e pec, con modulistica direttamente scaricabile dal sito bvlg.it. Ricordiamo inoltre che i nostri consulenti sono raggiungibili anche a distanza (telefono e mail) e suggeriamo di non recarsi in filiale se non strettamente necessario e comunque sempre telefonando e prendendo appuntamento”.

Suggeriti

Informazioni sull' Autore Giacomo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *