OBESI IN AUMENTO DOPO IL COVID: I RISCHI

Il Covid-19 persiste nel nostro quotidiano, sia pure con dati di contagio in importante calo, ma sta lasciando strascichi degni di nota nella salute di chi è stato costretto alla quarantena. Lo riporta un lancio dell’Agenzia Anda. “ I cardiologi si preparino ad affrontare il probabile aumento dell’obesità che seguirà alla pandemia” e gli Stati si preparino a “intraprendere un’obbligatoria azione globale a sostegno di una dieta sana e di un’attività fisica per incoraggiare le persone a tornare a corretti stili di vita”. Queste le conclusioni di un articolo italiano sul cosiddetto “Effetto Pandemia”, pubblicato sulla rivista European Journal of Clinical Nutrition (Gruppo Nature) e condotto da ricercatori dell’Università Modena e Reggio Emilia.

 

Suggeriti

Informazioni sull' Autore Luca Basile

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *