Viviversilia

A+ A A-

" Papa' ti salvo io": regole per un bagno in mare sicuro

 

Questa mattina dalle 10 in poi in Piazza Duomo a Pietrasanta la Società Nazionale Salvamento – Sezione di Viareggio-Versilia (presieduta da Antonio Colonna), con il patrocinio del Comune di Pietrasanta e la collaborazione della Capitaneria di porto – Guardia Costiera di Viareggio, ha promosso l’iniziativa “Papà, ti salvo io” – 10 regole d’oro per un bagno sicuro.

Il progetto si colloca nel quadro del Piano spiagge sicure che, in relazione alla prevenzione degli incidenti in mare nonché alla maggiore sensibilità per la sicurezza balneare, si propone di contribuire a diffondere la conoscenza delle principali norme comportamentali di sicurezza in mare  e sulle spiagge, stigmatizzando i comportamenti più scorretti ed evitando che una giornata di mare e di divertimento non diventi un evento spiacevole.

Il progetto si rivolge ai bambini di età scolare relativa alle ultime classi delle scuole elementari ed alle prime classi delle scuole medie, volto a creare proprio nei più giovani – in un concetto di sicurezza globale – quella cultura che possa renderli responsabili di se stessi e degli altri, cioè verso coloro che d’estate frequentano le spiagge ed il mare siano essi amici o adulti.

I bambini, diventando “piccoli bagnini” sono soggetti che, nel loro rapporto con i genitori e con gli adulti, diventano determinanti nei confronti delle esigenza di recupero di valori quali la sicurezza e della prevenzione, divenendo essi stessi portatori di quel concetto – nella sua più ampia accezione - legato alla cultura del mare di cui proprio la Guardia costiera quotidianamente ispira la sua azione.

La giornata, svoltasi nell’entusiasmo generale tra giochi e simpatici gadgetsconsegnati ai “futuri piccoli bagnini” (t-shirts, cappellini, fischietti e portachiavi), è stata purtroppo interrotta da una copiosa pioggia, concludendosi quindi – nel pomeriggio – all’interno della suggestiva cornice del chiostro di Sant’Agostino con la premiazione dei giovani “baby watch”, alla quale hanno preso parte anche due rappresentanti della Capitaneria di porto – Guardia costiera di Viareggio il sottotenente di Vascello Alessio Agostini ed il Maresciallo Filippo Balestra dell’Ufficio locale marittimo di Forte dei Marmi.

Giovani agricoltori alla conquista...di Roma

 

Il 36% dei giovani non ha un lavoro: anche per questo, i giovani imprenditoriagricoli della Garfagnana, della Piana e della Versilia, marceranno fino a Roma per partecipare all’Assemblea di Coldiretti Giovani Impresa (info su www.lucca.coldiretti.it). Emblematico il titolo del più importante appuntamento annuale del mondo under 30 in programma giovedì 17 maggio (inizio ore 9,30) all’Auditorium Parco della musica di Roma, Sala Sinopoli, “Giovani per l’Italia”. Già perché i giovani, quelli che hanno meno di 30 anni, rivendicano un ruolo da protagonisti per uscire dalla crisi. Da Lucca partiranno tanti giovani; storie tutte diverse, difficili e per questo avvincenti; storie di persone normali determinate adimprimere un segno evidente sul futuro del nostro paese. Guidano trattori, coltivano orti, si dedicano al vino, hanno idee originali, stravaganti, semplici e magari una laurea, esperienze lavorative alle spalle fortunate, a volte meno. C’è anche chi ha ereditato la passione, l’agricoltura è una questione di sangue. A Roma ci sarà anche la lucchesia con i “suoi” giovani e con la voglia di “reagire” alla crisi offrendo delle risposte all’Italia che non sa cambiare.

 

Al Salone anche la galleria di esperienze curiose ed innovative realizzate da giovani agricoltori che hanno trasformato le paure degli italiani per i cambiamenti climatici, l’immigrazione, la salute e l’ambiente in idee imprenditoriali e che saranno presentate con dimostrazioni pratiche nell’ambito di un “Open Space sull’ingegno contadino” allestito all’Auditorium per l’ Assemblea. La riscossa di un’economia vera capace di attrarre giovani che alla guida delle proprie imprese agricole dimostrano di realizzare una redditività e una occupazione superiore alla media, come risulta dall’indagine condotta da Coldiretti ed SWG per l’occasione.

 

All’appuntamento saranno presenti esponenti istituzionali, rappresentanti delle forze economiche e sociali, ma anche giovani protagonisti dello sport, della cultura e dello spettacolo che hanno raggiunto il successo nel proprio campo. Insieme al Presidente della Coldiretti, Sergio Marini e al Delegato Coldiretti Giovani Impresa, Vittorio Sangiorgio interverranno tra gli altri il Ministro per la coesione territoriale, Fabrizio Barca e il Ministro politiche agricole, Mario Catania.

Bcc: scopriamo il nuovo consiglio

 

L'Assemblea Ordinaria dei Soci della Banca Versilia Lunigiana e Garfagnana, riunita nella sala congressi dell’UNA Hotel Versilia di Lido di Camaiore, ha approvato il bilancio dell’esercizio 2011, chiuso con un utile di euro 2.786.346,71 che sarà così ripartito:

 

quota al fondo mutualistico per lo sviluppo della cooperazione: euro 83.590,40

quota destinata al fondo federale: euro 15.824,00

quota alle riserve indivisibili: euro 1.973.380,36

a disposizione del CdA per beneficenza e mutualità: euro 680.000

a distribuzione di dividendo ai Soci: euro 33.551,95

 

Fin qui in dati numerici, ma l'Assemblea ha anche indicato i nuovi componenti del cda, fra questi, per la prima volta in 60 anni di attività, c'è da segnalare una presenza femminile nello stesso consiglio, quella di Stefania Prosperi.

 

Per il Consiglio di Amministrazione sono risultati eletti:

 

per la zona Versilia:

 

Guidugli Umberto, voti 1.358

Stamati Enzo, 910

Mencaraglia Ivo, 827

Lazzotti Solano Corrado, 739

Landi Marco, 722

Prosperi Stefania, 712

Marsili Titano Trento, 688

 

per la zona Lunigiana e Val di Vara:

Menchelli Giuseppe, 725

Ruggieri Antonio, 682

 

Per la zona Garfagnana e Valle del Serchio:

Bertolini Luciano, 672

Bartolomei Antonio, 644

 

Il nuovo Consiglio di Amministrazione, nella sua prima riunione, provvederà all’elezione del Presidente e del Vicepresidente.

 

Per il Collegio Sindacale sono risultati eletti:

 

Presidente

Alberti Leonardo, 880

 

Sindaci effettivi

Scardigli Stefano, 868

Balduini Luciano, 779

 

Sindaci supplenti

Crivelli Cinzia, 417

Romani Guido, 415

 

Per il Collegio dei Probiviri sono risultati eletti:

 

Barsanti Roberto, 777

Cortopassi Mauro, 386

Mancini Umberto, 357

Tucci Ermindo, 317

 

I risultati completi dello spoglio delle schede sono consultabili sul sito della Banca www.bccversilia.it.

 

Dare lavoro diventa...un lavoro. Lookforjob in Versilia

 

Il Grande Fratello del lavoro in tempo di crisi si chiama www.lookforjob.it. Ed è apuano. Primo portale di recruitingMade in Italy dov'è possibile caricare il proprio video curriculum, il suo obiettivo è mettere in contatto diretto chi cerca lavoro e chi lo offre. Ma anche aziende, i loro prodotti e servizi, con i potenziali clienti. A metà strada tra l’agenzia di collocamento e il social network – è infatti possibile anche dialogare con la community di precari e disoccupati, imprenditori e professionisti attraverso una bacheca - , è un modo semplice ed immediato per farsi conoscere che ha molti vantaggi, e poche insidie: per i più emotivi sparisce l’imbarazzo del colloquio di lavoro faccia a faccia che spesso arreca non pochi patemi d’animo, per le aziende significa selezionare i potenziali candidati affidandosi al video cv. Ma ci sono anche altri punti da non trascurare come per esempio il dispendio di tempo ed energie che obbligano disoccupati e giovani a veri e propri viaggi della speranza. Con www.lookforjob.it il lavoro si può trovare da casa. Basta solo una telecamera, una presentazione ben studiata e tanta grinta. Addio ai curriculum cartacei e alle migliaia di mail che puntualmente finiscono cestinate omescolate tra le centinaia della posta elettronica delle aziende. Ora il colloquio è virtuale. Luca Felicetti, 45 anni, inventore del promettente servizio si è ispirato sia ai prototipi Usa sia a quelli d'oltre Manica: “Per i datori di lavoro rappresenta una selezione veloce, nessuna perdita di tempo – racconta - ed è possibile accedere in ogni momento utilizzando semplicemente un tablet, uno smartphone”. Ex rappresentante e poi commerciante “ho fatto tanti lavori – racconta – forse è proprio per questo, perché so quanto è difficile trovare un impiego, che ho deciso di investire in questo progetto”. Felicetti condivide questo progetto con un altro apuano: Federico Azioni.

Ma come funziona? Attraverso una scelta attiva, le aziende iscritte (le prime sono Sea Rent, Ing. Tagliatela Domenico, Nuova Service Commerciale Srl, Francini & Giovannelli, Sergio Riccardi) visionano i video caricati su www.lookforjob.it valutando sia in base all'esperienza professionale sia – è questa la vera rivoluzione – alle qualità comportamentali e psicologiche della persona esaminata. L’esperienza di www.lookforjob.it conferma l’esperienza statistica: 8 imprese su 10 ritengono il video CV sia parte integrante della candidatura al posto di lavoro. Il messaggio elettronico, una prima impressione-video dell'aspirante sono considerati per l'appunto, dettagli non rintracciabili nei contenuti presentati in forma scritta. “Abbiamo costruito un servizio al passo con il rapido mondo dell'economia – spiega ancora l’imprenditore apuano - rivolto in particolar modo, a tutte le giovani imprese in cerca di valide personalità ed ovviamente a chi, senza l'inconveniente di un impersonale curriculum cartaceo, vuole ottenere una preziosa occasione lavorativa, specialmente nel contesto dell'Italia di oggi. Un luogo virtuale dove la prerogativa è il contatto diretto nel minor tempo possibile”. L’iscrizione al network delle opportunità di www.lookforjob.it è free, nella fase di lancio, per i primi 200 iscritti al portale. Mentre per le aziende di Cna che vogliono offrirsi ed offrire i loro prodotti è previsto uno sconto del 20% sul prezzo annuale dell’abbonamento. “E’ un’esperienza giovanissima – conclude Dino Sodini, Presidente Provinciale Cna – nel panorama locale e regionale che abbina molte delle qualità delle nuove generazioni: tecnologia, innovazione e un forte radicamento al contesto sociale. Il team di Felicetti ha capito che costruire opportunità di lavoro può essere uno strumento per costruirsi un lavoro. Come dicono sempre nelle più importanti università americane: Non cercate lavoro, costruitevi un lavoro. Questa ennesima esperienza tutta apuana dimostra che è una delle strade possibili per i nostri giovani”. Fatti vedere, non inviare curriculum.

Frecce

Video Frecce Tricolori

 

Frecce Tricolori a Forte dei Marmi Guarda Ora

La Versilia e'...

La Versilia e'...


Informazioni sulla Versilia Guarda Ora

LaBottega

 

Cantine Basile

Ristorante il Piccolo Principe

BCC Versilia

Login or Register

Facebook user?

LOG IN

Register

User Registration
or Annulla