Viviversilia

A+ A A-

Versilia Yacht: un “Mare d’Arte” nel centro storico, notte di eventi, shopping e spettacoli per salone nautico

Centro storico come un porto turistico per prima giornata di Versilia Yachting Rendez Vous in agenda giovedì 9 maggio dalle ore 20.00 in poi. 300 ospiti nel Chiostro.

 

 

Versilia Yachting Rendez-Vous incontra Pietrasanta con un "Mare d'arte". Notte di eventi, shopping e spettacoli a Pietrasanta. Modalità, arte, design e intrattenimento per la nona edizione del salone dedicato alla nautica di alta gamma che vivrà giovedì 9 maggio uno dei suoi momenti più glamour con il cocktail party nel Chiostro di S. Agostino per 300 ospiti super selezionati e tantissime iniziative dedicate a visitatori e turisti che legano arte e nautica, creatività ed innovazione, ristorazione e danza, territorio e Made in Italy. Nautica protagonista assoluta anche in Piazza Duomo con l’esposizione del superyacht Tecnomar (16 metri) insieme alle sculture dell’artista coreana Choi Yook Sook.

 

Organizzato da Fiera Milano con il supporto del partner strategico Nautica Italiana e la collaborazione di Navigo e del Distretto Tecnologico per la Nautica e la Portualità Toscana con il sostegno e il supporto di Regione Toscana, Toscana Promozione e i partner locali per gli eventi sul territorio Camera di Commercio di Lucca e Lucca Promos, il Versilia Yachting Rendez Vuos è riuscito, grazie al lavoro dell’amministrazione comunale di Pietrasanta, a coinvolgere tutte le componenti del centro storico: musei, gallerie, ristoranti, bar e negozi. Dalle ore 20 alle 23, mostre e musei resteranno aperti così come gli esercizi commerciali del centro: circa 100 sono quelli che hanno aderito alla manifestazione, ai quali sarà distribuito uno speciale kit con vetrofanie e gadget. Le gallerie saranno messe in diretto contatto, ciascuna con un cantiere di cui ospiteranno un modellino di yacht. L'itinerario delle gallerie e negozi aderenti sarà vivacizzato dalla performance di Antitesi Teatro Circo: luce itinerante con trampoli, hula hoop, giocoleria e musica dal vivo, ovvero visionarie esibizioni con luci, suoni e trasformazioni. Sono previste due uscite: una alle 20.45-21.30, una seconda 22.00-22.45.


 

Alle ore 20.00 si terrà nel chiostro di Sant'Agostino il cocktail di benvenuto organizzato da Versilia Yacting Rendez-Vous. E' prevista la partecipazione di oltre trecento selezionati ospiti che saranno accolti sul sagrato di Sant'Agostino da un'esibizione del DAP Festival in collaborazione con Diafonia. Si esibiranno la danzatrice Tamara Fragale accompagnata alla chitarra dal maestro Michelangelo Tozzi in una originale intepretazione dedicata al mare. Sarà una vera e propria anteprima della danza dell'invasione che vivrà il suo culmine dal 16 al 29 giugno quando il Festival DAP proporrà un fitto calendario di eventi e spettacoli, in centro storico e alla Versiliana. Subito dopo il cocktail gli ospiti si riverseranno per le vie della città. I ristoranti proporranno in carta, dal 9 al 12 maggio, speciali menù o piatti a tema "Un Mare d'arte" (piatto "Mare Nostrum" oppure "Paccheri sapore di mare", "Bavettina dell'armatore") e i bar cocktail ispirati all'evento (Royal Bermuda yachting club, ecc.).

 

L'arte di Pietrasanta sarà invece protagonista nel circuito del salone con una serie di opere monumentali di Igor Mitoraj, a cura della Galleria Contini e Atelier Mitoraj, e con tre magnifici bozzetti di tre grandi bozzetti degli artisti cittadini onorari di Pietrasanta Igor Mitoraj, Fernando Botero e Giuliano Vangi nella sala convegni della fiera. “Pietrasanta – spiega il Senatore Massimo Mallegni, Assessore ai Beni, alle Attività Culturali e al Turismo - è partner strategico ed emozionale della manifestazione. Abbiamo voluto un coinvolgimento maggiore, rispetto al passato, perché crediamo in questo appuntamento. I commercianti hanno risposto molto bene, la città ha risposto molto bene. Portiamo in dote al salone i nostri gioielli: l’arte con le opere del maestro Mitoraj, che presto avrà anche un museo a lui dedicato, proprio nel nostro centro storico, con una presenza unica tra yacht e stand con ben otto sculture monumentali collocate lungo il percorso in darsena e con i nostri bozzetti più importanti. Con questa partnership Pietrasanta si colloca ai vertici mondiali della proposta culturale mettendo al centro l’artigianato ed i grandi artisti che oggi la rendono un punto di riferimento internazionale per la scultura e per l’arte”.

Versiliana “Un palco per due”

Il presidente della Fondazione Versiliana Alfredo Benedetti annuncia altre nuove date nel cartellone dell'estate 2019: un grande evento rap in apertura, Ron con Adriano Giannini, Paola Turci con Marco d'Amore,

Achille Lauro con Rocco Papaleo, Nek con Giorgio Panariello. Poi ancora Arisa con Sabrina Impacciatore, Noemi con Vinicio Marchioni. In cartellone anche Morgan, Alessandro Siani, Paolo Ruffini e tanti altri, mentre si attendono nuove grandi sorprese nelle prossime settimane.

 

Marina di Pietrasanta (LU) _ Dopo aver già annunciato i primi grandi nomi del cartellone estivo il Presidente della Fondazione Versiliana Alfredo Benedetti torna a svelare altri grandi protagonisti che nell'estate 2019 si esibiranno per l'edizione n. 40 del Festival della Versiliana, per un totale di oltre 20 date a cui si aggiungeranno tante nuove sorprese anche nelle prossime settimane.

Un palco per due”, è questo il titolo della nuova formula di spettacolo che il Festival è pronto a lanciare in occasione del suo 40° anniversario che entrerà nel vivo nei mesi di luglio e agosto. Un progetto originale che il Festival proporrà per la prima volta, con i big della musica italiana che condivideranno il palco insieme a grandi attori e non solo del panorama italiano dando vita ad una formula di spettacolo unica e ancor più accattivante, con un grande evento rap in apertura di stagione che assicura di richiamare il grande pubblico dei giovani.

Per festeggiare i 40 anni della Versiliana – spiega il Presidente Benedetti alla sua prima stagione alla guida del festival – abbiamo voluto creare qualcosa di innovativo, che desse la misura del cambio di passo e di ritmo. Per questo insieme alla società di produzioni televisive Loft con la quale abbiamo avviato una sinergia senza dubbio proficua, abbiamo deciso di dar vita a “Un palco per due” rassegna realizzata in collaborazione con Friends & Partners e di aprire il cartellone, il 10 luglio, con un evento che guardasse ai giovani e aprisse le porte della Versiliana ai nuovi fermenti musicali della scena italiana del rap e dell'hip hop, con gli artisti più ascoltati dai ragazzi che si protrarrà dal pomeriggio fino a sera. Oltre alla musica, nel solco della lunga tradizione della Versiliana, in cartellone ci saranno anche danza, prosa e comicità e grazie alla consulenza artistica di Massimo Martini riusciamo a portare in scena grandi eventi, che confermano anche il carattere multidisciplinare del nostro festival, offrendo un cartellone ricco e articolato lungo l'arco di due mesi.”

Di “Un palco per due” saranno protagonisti Ron con le canzoni di Lucio Dalla insieme ad Adriano Giannini (24 luglio), Arisa con Sabrina Impacciatore (7 agosto), Paola Turci con Marco d'Amore (10 agosto), Noemi con Vinicio Marchioni (17 agosto), Achille Lauro con Rocco Papaleo (21 agosto) e Nek insieme a Giorgio Panariello (24 agosto) ( biglietti in vendita da lunedì sul circuito Ticketone).

Confermata per la parte musicale anche la presenza di Morgan (20 luglio) e quella dello straordinario Matthew Lee con i ballerini della Light Can Dance Company (20 agosto). Il palco della Versiliana ospiterà anche per la prima volta una grande star russa ovvero Grigory Leps, il cantante pop più amato della Russia, che si esibirà il 12 agosto per la sua unica data italiana.

Sul fronte della comicità sarà in cartellone anche Paolo Ruffini con il suo applauditissimo “Up and down” (4 agosto), e l'attesissimo ritorno al festival del grande comico napoletano Alessandro Siani con il suo spettacolo “Felicità tour” (14 agosto).

Confermata in cartellone anche la già annunciata presenza degli Oblivion con “The Human Jukebox” ( 28 luglio), Drusilla Foer in “Eleganzissima” ( 9 agosto) e quella di Vittorio Sgarbi con il suo “Raffaello” il 19 agosto.

Per la danza confermati gli spettacoli già annunciati “Noches de Buenos Aires” con la Tango Rouge Company (12 luglio), “La bella addormentata” del Balletto del Sud (13 agosto) , “Les Italiens de l'Opera de Paris” (16 agosto) a cui si aggiungono “Ophelia Butterfly” di Keos Dance Project (26 luglio) ed “Achille e Pentesilea – Eros e Thanatos” di Emox Balletto che vedrà la partecipazione straordinaria di Michele e Brenno Placido ( 6 agosto). Confermato nel cartellone anche Il Lago dei Cigni con il Classical Russian Ballet che la Fondazione Versiliana porterà in scena il 4 agosto a Torre del Lago, grazie ad una sinergia con la Fondazione Festival Pucciniano.

 

Per quanto riguarda invece i dibatti, lo spazio del Caffè si aprirà nei giorni 6 e 7 luglio con un evento realizzato con Poligrafici Editoriale SPA in occasione del 160° anniversario del Quotidiano La Nazione, mentre il 9 luglio prenderà il via ufficiale il Caffè de La Versiliana con Paolo Mieli e Antonio Padellaro. Tra gli ospiti che hanno già confermato la presenza Antonio Manzini, Rossella Brescia, Gianfranco Vissani, Giuseppe Cruciani, Massimo Giletti, Davide Oldani, solo per citarne alcuni. In programma anche un omaggio a Romano Battaglia, compianto patron del Caffè e a Franco Martini storico direttore artistico della rassegna per ricordare due personalità che hanno lasciato il segno nella storia della Versiliana.

Viaggio-studio ai campi di sterminio

Si rinnova la tradizione del viaggio di studio ai campi di sterminio di Dachau e Mauthausen per tre studenti meritorevoli dell'Istituto Don Lazzeri-Stagi. Il viaggio, patrocinato dall'ANED - sezione di Pisa, e promosso da ANPI, sezione Gino Lombardi di Pietrasanta, si terrà dal 4 al 6 maggio, e prevede la visita di Monaco di Baviera, di Linz, Dachau e Mauthausen, dove i ragazzi parteciperanno a una cerimonia ufficiale di commemorazione di tutte le vittime, insieme alle delegazioni presenti degli altri comuni versiliesi e toscani. L'Ufficio Pubblica Istruzione sosterrà le spese di viaggio per gli studenti e per un docente, chiamato quest'anno, ad accompagnare i ragazzi al posto di un assessore. Un viaggio certamente istruttivo, per toccare con mano pagine di storia recente, tra le più tragiche del secolo scorso.

La Mille miglia a Pietrasanta

La "corsa più bella del mondo", la Freccia Rossa, la Mille Miglia: la capostipite di tutte le corse automobilistiche arriva a Lucca. E lo fa in grande stile, attraversando il territorio provinciale da Altopascio a Pietrasanta. La macchina organizzativa, coordinata da ACI Lucca con la collaborazione delle sette amministrazioni coivolte, ovvero Altopascio, Montecarlo, Porcari, Capannori, Lucca, Massarosa e Pietrasanta, è già partita.

Lo scorso sabato, nella sala Ademollo di Palazzo Ducale, la 36a rievocazione delle Mille Miglia, nata nel 1927, è stata presentata ufficialmente, alla presenza del viceprefetto Francesco Fabio Marzano, del presidente ACI Lucca Luca Gelli e del delegato ACI LUCCA Luca Ciucci, dei delegati di Mille Miglia srl Giuseppe Cherubini e Marcello Ferrari, del consigliere provinciale Luca Pagliaro e dei rappresentanti dei sette comuni interessati.

La celebre corsa ha visto al volante personaggi del calibro di Nuovolari, Biondetti, Fangio, Ascari, campioni al volante di Alfa Romeo, Lancia, Ferrari, Mercedes. La rievocazione richiama selezionatissimi equipaggi da tutto il mondo, provenienti dalle più diverse esperienze: la scorsa edizione ha visto la partecipazione, tra gli altri, del masterchef Joe Bastianich, della conduttrice di Sky Sport Diletta Leotta, del cowboy della Formula 1 Arturio Merzario, dell'artista Mimmo Paladino con la sua Fiat 500 da lui decorata, del manager del Team Mercedes Tom Wolff.

Venerdì 18 maggio il corteo di 450 preziose auto sfreccerà nel territorio lucchese entrando da Altopascio. Da qui attraverserà Montecarlo, Porcari, Capannori e si fermerà a Lucca; intorno alle 14.30, il corteo riprenderà la sua corsa, fermandosi in piazza Napoleone per il controllo orario e per la presentazione degli equipaggi. Quindi proseguirà per Massarosa e arriverà a Pietrasanta per la sosta timbro per poi puntare su Parma. Una sfilata di arte meccanica che dalle ore 15.30 si protrarrà per tutto il pomeriggio in centro città per la gioia di grandi e piccini. Allo studio iniziative per coinvolgere le scuole. Ogni città, infatti, si veste a festa, studiando coreografie e il migliore benvenuto agli equipaggi (che complessivamente con i propri team al seguito coinvolgono migliaia di persone).

Quale migliore modalità per celebrare l'invenzione del motore per il Premio Internazionale Barsanti e Matteucci giunto alla sua XVIII edizione? La cerimonia di premiazione, anticipata dal grande spettacolo delle Mille Miglia, si terrà l'indomani, sabato 19 maggio nel Chiostro di Sant'Agostino, alle ore 18. Il presidente della manifestazione Andrea Biagiotti mantiene il più stretto riserbo sul nome del premiato, ma è certo che quella del 2018 sarà una grande edizione.

 

Frecce

Video Frecce Tricolori

 

Frecce Tricolori a Forte dei Marmi Guarda Ora

La Versilia e'...

La Versilia e'...


Informazioni sulla Versilia Guarda Ora

LaBottega

 

Cantine Basile

Ristorante il Piccolo Principe

BCC Versilia

Login or Register

Facebook user?

LOG IN

Register

User Registration
or Annulla