Viviversilia

A+ A A-

Cibart a Seravezza fra Leonardo e degustazioni di qualita'

Nel nome di  Leonardo da Vinci. Il festival internazionale Cibart,che lo scorso anno ha reso omaggio a Michelangelo celebra, a Seravezza, dal 26 al 28 luglio,  il genio del Rinascimento nel cinquecentesimo anniversario della morte. Tre giorni leonardiana all’insegna del connubio fra arte e cibo, fra mente e corpo, fra ideale e materiale, nella consueta cornice del centro storico di Seravezza, per l’occasione trasformato in un grande spazio di esposizioni e di spettacoli a cielo aperto. La manifestazione è organizzata dall’associazione Cibart con la collaborazione del Comune di Seravezza e della fondazione Terre medicee.

 

Cibart è la grande kermesse che da quattro anni, a fine luglio, trasforma Seravezza in una caleidoscopica ribalta della creatività, del gusto, della sorpresa. Nel contesto urbano, tre giorni di grande suggestione con appuntamenti cadenzati a ogni ora: scultura, pittura, street-art, sand-art (creazioni con la sabbia), ebru-art (dipinti sull’acqua), fotografia, danza, momenti di riflessione e di approfondimento culturale, musica dal vivo, percorsi del gusto, letture. Tre lunghe serate di ininterrotta meraviglia.
Tema conduttore: Leonardo Da Vinci. Lui che alla corte di Ludovico Il Moro fu anche gran maestro di cerimonie e che da ragazzo lavorò come garzone di taverna e gestì per qualche tempo la locanda Le tre rane con Sandro Botticelli. Se ne parlerà anche attraverso la presentazione di libri, come ad esempio Leonardo non era vegetariano. Dalla lista della spesa di Leonardo alle ricette di Enrico Panero, Maschietto Editore. E ancora: Leonardo e i quattro elementi naturali. Un tema affascinante, che ispirerà la grande mostra d’arte contemporanea (lo scorso anno parteciparono oltre centocinquanta artisti da tutto il mondo) allestita nel centro storico, per l’occasione diviso in quattro settori: acqua, terra, fuoco, aria. Un omaggio agli studi naturalistici che Leonardo condusse per l’intera sua vita. A corollario dell’esposizione un gran numero di eventi e performance, anch’essi dedicati ai quattro elementi, originali installazioni di urban knitting e creazioni artistiche sospese sulle chiare acque dei torrenti Serra e Vezza. Ospite d’onore della rassegna sarà una delegazione di artisti coreani, dopo che negli anni passati il festival ha accolto gli studenti della prestigiosa China academy of art e dell’università Re Juan Carlos di Madrid.
Irresistibili i richiami culinari: un’intera sezione con i truck dei migliori street food della penisola; i vini in degustazione al chiar di luna; i molti localini del centro aperti fino a notte fonda con menù e specialità selezionate ad hoc per l’evento.
Non mancheranno le chicche di carattere storico-artistico, come il libro Frammenti di arte francese in Versilia. I monumenti Henraux, di Andrea Tenerini, che sarà presentato domenica sera (28 luglio), dedicato ai monumenti votivi conservati nel quattrocentesco duomo di Seravezza, realizzati facendo largo uso di pregiatissimi marmi e brecce locali. Uno di questi, commissionato dagli Henraux, imprenditori che nell’Ottocento diedero nuovo impulso all’escavazione del marmo a Seravezza, opera del grande architetto francese Charles Garnier, autore dell’Opéra di Parigi.
 

 

Pietrasanta in Concerto: gli appuntamenti

E' considerato uno dei massimi violinisti del mondo, un gigante, uno zar del violino. Vadim Repin torna protagonista, attesissimo, a Pietrasanta in Concerto con i fuochi d'artificio del suo Stradivari lunedì 22 luglio alle 21.30 per il festival internazionale di musica da camera, diretto da Michael Guttman. Vadim Repin, artista prediletto dal pubblico di Pietrasanta in Concerto, sarà sul palco del festival nel Chiostro di Sant'Agostino a Pietrasanta, per un concerto straordinario insieme allo stesso Michael Guttman, Amihai Grosz viola, Jing Zahovioloncellista dalla profonda musicalità e acceso virtuosismo e al pianista di origine ucraina Konstantin Lifshitz, musicista acclamato in tutto il mondo e osannato dalla critica. Il concerto che Guttman ha titolato “Sogno di una notte di mezza estate” vedrà in programma musiche di Britten con la Sonata per violoncello solo , capolavoro del XX secolo oltre a brani di Grieg e Brahms. Un' occasione da non perdere per ascoltare musicisti di levatura mondiale, grazie al Festival promosso e organizzato dall’Associazione Musica Viva, sostenuto dal Comune di Pietrasanta e patrocinato dalla Regione Toscana che proseguirà fino al 28 luglio. Biglietti ( da 15 a 45 euro con sconti per i residenti nel Comune di Pietrasanta sono acquistabili su Ticketone, presso la biglietteria della Versiliana e presso la biglietteria del Teatro Comunale di Pietrasanta) Info 0584 265757 www.pietrasantainconcerto.com

Festival della Versiliana al via

Tutto pronto per il debutto del Festival La Versiliana che quest'anno festeggia il suo 40° anniversario con un cartellone ricchissimo di concerti, danza, spettacoli ed eventi, un fuoco d'artificio lungo un'intera estate che andrà avanti fino a fine agosto per un compleanno in grande stile. Il sipario del Teatro della Versiliana, immerso nella splendida pineta di Marina di Pietrasanta, si aprirà venerdì 12 luglio alle 21.30 con Noches de Buenos Aires una storia di tango e folclore, un tango che esprime eleganza, drammaticità, passione messo in scena dalla Tango Rouge Company, compagnia ambasciatrice del tango argentino nel mondo con le coreografie di Neri Piliu e Yanina Quinones, l'Orchestra dal vivo Tango Spleen e quattro coppie di strepitosi ballerini.

Un tango trasformista, un tango che prima di immergersi nei lustrini del palcoscenico ha attraversato la polvere delle strade. Un tango che irrompe nei giochi dei bambini, prima di stravolgere le dinamiche di seduzione degli adulti. Un tango che, pur popolando l’Olimpo delle arti, non abbandona mai l’universo del divertimento. Un tango che esprime passione, drammaticità e benessere. Questa la sintesi dello spettacolo di tango argentino Noches De Buenos Aires. A fare da sfondo alle esibizioni degli otto ballerini una teatralità delicata, naturale e finalizzata alla costruzione di una narrazione appena accennata: un racconto di crescita del tango, nel tango e per il tango. Biglietti in vendita su Ticketone e presso la biglietteria del Festival La Versiliana ( viale Morin, 16 Marina di Pietrasanta- tel 0584 265757 . Info www.versilianafestival.it).

Il cartellone degli spettacoli del 40° Festival La Versiliana, promosso da Fondazione Versiliana con la consulenza artistica de Lo Studio Martini, sotto l'egida del Comune di Pietrasanta e Regione Toscana, proseguirà con una lungo carosello di eventi :

Tra le novità spicca “Un palco per due”, un progetto originale ideato per il Festival La Versiliana da Loft produzioni in collaborazione con Friends & Partners che unisce musica e teatro di grandi artisti e che vedrà protagonisti Ron insieme ad Adriano Giannini (24 luglio) ,Arisa con Sabrina Impacciatore (7 agosto), Paola Turci con Marco d'Amore (10 agosto) , Noemi con Vinicio Marchioni (17 agosto), Achille Lauro con Rocco Papaleo (21 agosto)e Nek insieme a Giorgio Panariello (24 agosto).

Musica anche con Morgan (20 luglio) , Nomadi (31 luglio), Shapiro e Vandelli (23 agosto), rock 'n' roll infuocato con Matthew Lee e i ballerini della Swinguys Academy (20 agosto) ed il palco della Versiliana ospiterà anche per la prima volta anche Grigory Leps, popstar più amata in Russia (12 agosto). Comicità in scena con Paolo Ruffini protagonista in “Up & down” (2 agosto), con il grande comico napoletanoAlessandro Siani nel suo “Felicità“ (14 agosto) e con Andrea Pucci che torna acclamatissimo con il suo “In ...tolleranza 2.zero” ( 18 agosto).

In programma anche un grande concerto (1 agosto ) che vedrà protagonista l'Orchestra della Toscana diretta da Daniele Giorgi, che ci farà immergere nelle sonorità sudamericane di Astor Piazzolla (Ivano Battistoni, fisarmonica) e nella celebre e titanica Quinta Sinfonia di Beethoven.

In cartellone anche Giancarlo Giannini in Le parole Note ( 14 luglio), gli Oblivion ( 28 luglio), Drusilla Foer ( 9 agosto) e lo spettacolo dell'arte di Raffaello con il grande critico Vittorio Sgarbi ( 19 agosto). Festival ricco anche di grande danza con La bella addormentata del Balletto del Sud (13 agosto) , Les Italiens de l'Opera de Paris in un grande gala di danza (16 agosto) , Ophelia Butterfly di Keos Dance Project ( 26 luglio) ed Achille e Pentesilea di Emox Balletto con la partecipazione straordinaria di Michele e Brenno Placido (6 agosto) . In cartellone anche Il Lago dei Cigni con il Classical Russian Ballet che la Versiliana porterà in trasferta al Teatro di Torre del Lago il 4 agosto grazie ad una sinergia con il Festival Puccini. Chiude il cartellone “Lofter date” un evento che assicura di richiamare il grande pubblico dei giovani con gli artisti e le webstar più di tendenza: dal pop sognante di Gazzelle al cantautorato di Fulminacci e Dile; dal pop di Nathan Francot passando per il rap di Mosè Cov e Travis fino ad arrivare al rap letterario di Carlo Corallo.

Info e biglietti www.versilianafestival.it - 0584 265757 www.ticketone.it

" Lido Cult": ospiti Andrea Mingardi e Roberto Farnesi

 Il quinto appuntamento con la rassegna di incontri che anima le serate di "Lido Cult" è incentrato sulla musica italiana. Andrea Mingardi viene a presentarci il libro che ha dedicato ai personaggi più celebri della musica e dello spettacolo italiano, da Mina a Lucio Dalla, da Orietta Berti a Renzo Arbore, da Pippo Baudo a Francesco Guccini, da Gianni Morandi a Gino Paoli.

 

Mingardi parlerà della sua lunga carriera e presenterà il suo libro, “Professione Cantante”, edito da Pendragon, nel quale racconta i risvolti, i retroscena, il gran numero di sfumature ignote e le trappole note di un mestiere così ambito e invidiato come quello del cantante. Un libro che non dimentica il “sottobosco” della musica, ovvero tutti quei personaggi che girano attorno alla musica. 

 

" Andrea Mingardi sara' protagonista mercoledì 17 luglio alle 21:30, in piazza Matteotti, di fronte al pontile, a Lido di Camaiore. Conduce la serata Claudio Sottili, uno degli ideatori della manifestazione, sempre aperta al pubblico ad ingresso gratuito. Questa nuova edizione di "Lido Cult", curata da Laura Muzzupappa con la consulenza di Marco Aureli, ci invita a scoprire e a conoscere tanti volti noti della tv, della musica e del giornalismo, attraverso i loro racconti editoriali e personali" si legge in una nota.

 

Prossimo ospite, giovedì 18 luglio, Roberto Farnesi..

" La Notte del Collezionista" a Pietrasanta. il centro storico come una galleria d'arte a cielo aperto

 

      Al via la quarta edizione della “Collectors Night” che, come ogni anno, trasformerà Pietrasanta (LU) nella capitale dell’arte contemporanea. Sabato 6 luglio 2019, dal tardo pomeriggio alla notte, dieci gallerie aderenti all’ANGAMC (Associazione Nazionale Gallerie d’Arte Moderna e Contemporanea) presenteranno al pubblico mostre d’eccellenza, con inaugurazioni congiunte, performance ed installazioni site-specific.

 

      «Abbiamo considerato l’adesione all’Associazione Nazionale Gallerie d’Arte Moderna e Contemporanea – spiega il coordinatore Claudio Francesconi – come criterio oggettivo di selezione. Questo perché l’ANGAMC è l’unica realtà in Italia in grado di garantire la serietà e la professionalità delle gallerie associate. Accesso Galleria, Antonia Jannone - Disegni di Architettura ed Etra Studio Tommasi partecipano quest’anno per la prima volta alla “Collectors Night” quindi l’auspicio è che in futuro anche altre gallerie decidano di intraprendere questo percorso».

 

     

     

 

      Muniti della mappa del circuito, i collezionisti potranno percorrere le strade del borgo toscano, soffermandosi sulla proposta di ogni galleria, fiore all’occhiello nella programmazione annuale ed espressione dei singoli percorsi di ricerca.

 

      Accesso Galleria (www.accessogalleria.com <http://www.accessogalleria.com> ) espone le “Memorie tramandate” di Warren King; Antonia Jannone - Disegni di Architettura (www.antoniajannone.it <http://www.antoniajannone.it> ) presenta la bi-personale di Alessandro Busci e Michele De Lucchi; Barbara Paci Galleria (www.barbarapaciartgallery.it <http://www.barbarapaciartgallery.it> ) propone nella sede di via Garibaldi 45 la collettiva “Consonanze. Da Arturo Martini ad Aron Demetz 1932 - 2019”, a cura di Alessandra Belluomini Pucci; Etra Studio Tommasi (www.etrastudiotommasi.it <http://www.etrastudiotommasi.it> ) presenta la personale “Come in Cielo” di Sonja Quarone, a cura di Stefano Morelli, realizzata con il sostegno di Gobbetto Resine; Futura Art Gallery (www.galleriafutura.com <http://www.galleriafutura.com> ), nell’ambito della personale di Angelo Bozzola con opere dagli anni ‘50 agli anni ‘70, ospita a partire dalle ore 19.00 la performance di Robert Gligorov intitolata “Second skin”; Galleria Giovanni Bonelli (www.galleriagiovannibonelli.it <http://www.galleriagiovannibonelli.it> ) rende “Omaggio a Salvo”; Galleria Poggiali (www.galleriapoggiali.com <http://www.galleriapoggiali.com> ) presenta nelle sue due sedi una mostra con opere di Luca Pignatelli, Roberto Barni e Fabio Viale; Marcorossi Arte Contemporanea (www.marcorossiartecontemporanea.net <http://www.marcorossiartecontemporanea.net> ) propone le “Tracce” di Valerio Berruti; Paola Raffo Arte Contemporanea (www.paolaraffo.it <http://www.paolaraffo.it> ) ospita la mostra personale di Matteo Ciardini, “Architetture in Caratteri Naturali”, a cura di Lorenzo Belli; Susanna Orlando Galleria (www.galleriasusannaorlando.it <http://www.galleriasusannaorlando.it> ) è infine promotrice dell’installazione site-specific di Pino Deodato “la CURA in una stanza”, con il coinvolgimento di Fondazione Telethon, nella sede di via Garibaldi 30.

Frecce

Video Frecce Tricolori

 

Frecce Tricolori a Forte dei Marmi Guarda Ora

La Versilia e'...

La Versilia e'...


Informazioni sulla Versilia Guarda Ora

LaBottega

 

Cantine Basile

Ristorante il Piccolo Principe

BCC Versilia

Login or Register

Facebook user?

LOG IN

Register

User Registration
or Annulla