Viviversilia

A+ A A-

Arbore, Zero e Silvestri alla Versiliana

Renato Zero, Renzo Arbore e Daniele Silvestri. Alla Versiliana di Marina di Pietrasanta va in scena un trittico di appuntamenti di fine stagione da grandi numeri. Appuntamenti proposti nell'ambito della festa del Fatto Quotidiano. Il primo a salire sul palco, giovedì 29 agosto, sarà Renato Zero in una sorta di intervista-confessione intervellata  dall'esecuzione di alcuni de brani che hanno fatto la storia della musica leggera italiana. Serata che sarà ad ingresso libero previa consegna, fino ad esaurimento, di contromarche. Venerdì 30 sarà il turno di Renzo Arbore e dell'Orchestra italiana con canzoni da cantare e ballare mentre domenica primo settembre toccherà a Daniele Silvestri ammaliare il pubblico, esigente, della Versiliana. I concerti di Arbore e Silvestri sono a pagamento. 

Vittoria Apuana in festa: musica e spettacolo

La stagione di eventi a Vittoria Apuana, organizzata dai commercianti e all’interno del cartellone “Estate al Forte 2019, a cura dell’Assessorato alla Cultura e Turismo, si concluderà con uno spettacolo musicale, che avrà luogo domenica 25 agosto, alle 21.15 nella piazza Lido Poli. A condurre la serata saranno Margherita Quercioli e Claudio Lari.

Molti gli artisti ad esibirsi, tra cui, come da tradizione, alcuni personaggi di Forte dei Marmi che hanno fatto musica a diversi livelli: Enrico Ghiselli, non in veste di Assessore ma di cantante per una sera, Paolo Barberi, Aldo Castrucci, Vittorio Palmerini e Francesco Dinelli. Singole esibizioni che chissà se, in un futuro non troppo lontano possano trasformarsi e produrre una jam session che permetta una espressione corale di quei fortemarmini che si sono misurati a vario titolo nel mondo della musica.

Sul palco durante la serata salirà anche il gruppo "7-ender ", un giovane trio che spazia dal soul al funk all’ acid jazz, interpretando brani di Miles Davis, John Scofield, Larry Carlton, Roy Hargrove e tanti altri, compresi propri brani inediti.

.

Ornella Vanoni a Villa Bertelli a Forte dei Marmi della Versilia

La canzone italiana si racconta a Villa Bertelli con una  delle sue più prestigiose protagoniste. Ornella Vanoni, domenica 11 agosto alle 21.30 dall’esclusivo palcoscenico di Forte dei Marmi presenta “La mia storia”, un racconto, attraverso la musica, della sua lunga carriera artistica, iniziata al Piccolo di Milano negli anni Sessanta. Un mix dei tanti successi, che l’hanno fatta amare dal grande pubblico italiano. Canzoni indimenticabili, da L’appuntamento a Domani è un altro giorno, a Senza fine, a Dai Valentina, a Una ragione di più, preziosi ricordi per intere generazioni. Con lei sul palco Roberto Cipelli, pianoforte, Bebo Ferra , chitarra, Loris Leo Lari, Contrabbasso, Piero Salvatori, violoncello.

Alessandro Siani alla Versiliana di Marina di Pietrasanta

Il dietro le quinte dei suoi film più celebri, le differenze tra nord e sud, quelle tra ricchi e poveri, ma soprattutto tic e manie di una società divisa tra ottimisti e pessimisti, tra disperati di professione e sognatori disoccupati.

Al 40° Festival La Versiliana è di scena la comicità di Alessandro Siani, atteso mattatore della serata in programma mercoledì 14 agosto alle 21.30.

Amatissimo dal pubblico, considerato per la tecnica recitativa  il comico e attore partenopeo porterà in scena al Festival La Versiliana il suo spettacolo Felicità, un gran ritorno ai monologhi dal vivo, dopo la parentesi dello spettacolo corale ‘’Il principe abusivo a teatro” con Christian De Sica.

Dopo essersi fatto strada nella vivida comicità napoletana, Siani con le sue battute è riuscito a farsi amare da milioni di italiani, con la svolta nel 2010 da protagonista insieme a Claudio Bisio di Benvenuti al sud, film record di incassi ed il suo sequel Benvenuti al nord.

La scelta di ritornare sulle tavole del palcoscenico - spiega Alessandro Siani - è stata spinta soprattutto dalla voglia di potermi confrontare con il pubblico, perché lo spettatore è l’unico vero metronomo della vita di un’artista. Sentire un applauso, una pausa, guardarsi negli occhi resta ancora l’unico deterrente contro l’incomunicabilità, oggi più che mai accentuata dalle realtà virtuale”.

Al Festival La Versiliana Siani sarà insieme al maestro e compositore Umberto Scipione che dal vivo suonerà e segnerà le tappe cinematografiche della sua carriera da Benvenuti al Sud passando per il Principe Abusivo e si Accettano Miracoli per concludersi con Mister Felicità.

I monologhi saranno l’occasione per poter raccontare non solo il dietro le quinte di queste pellicole ma anche l’opportunità per poter parlare delle differenze tra nord e sud, tra ricchi e poveri e di sviscerare quelle che si propongono come le nuove tendenze religiose, ma soprattutto evidenziare i tic e le manie di una società divisa tra ottimisti e pessimisti, tra disperati di professione e sognatori disoccupati. Tutto questo per un unico obiettivo, divertirsi insieme. “Anche perché – prosegue Siani - come dico nel film ‘’Mister Felicità’’ ‘’quando si è da soli la felicità dura poco, ma se condivisa dura nu’ poco e’ cchiu’”

L'evento è promosso e organizzato da Fondazione Versiliana in collaborazione con Loft produzioni. I biglietti sono in vendita su Ticketone e presso la biglietteria del Festival La Versiliana. Info 0584 265757 www.versilianafestival.it

 

 

I Nomadi alla Versiliana di Marina di Pietrasanta

56 anni di carriera e una musica che non ha mai ceduto ai ricatti:al 40° Festival La Versiliana arrivano i NOMADI per il concerto promosso e organizzato da Fondazione Versiliana e Loft produzioni che si terrà mercoledì 31 luglio alle 21.30.

Tra le più longeve band, sia a livello nazionale che internazionale, con la loro musica hanno segnato la storia della canzone italiana.

Sempre attenti a cantare la realtà e promotori di varie iniziative di solidarietà e numerosi viaggi benefici, dal loro esordio nel ‘63 i NOMADI sono rimasti “sulla strada”: 80 concerti all’anno in tutta Italia con una media annuale di 1 milione di spettatori e un pubblico che abbraccia tutte le generazioni. Hanno scritto alcune delle canzoni simbolo di un popolo che viveva le contraddizioni del boom economico, in un periodo storico in cui l’Italia stava cambiando pelle.

Dopo successi storici come Dio è morto o Io Vagabondo - ancora oggi canzone simbolo della band e inno per diverse generazioni - il lavoro dei Nomadi non si è arrestato negli anni nonostante le diverse sostituzioni all’interno del gruppo. Al contrario, è riuscito a rinnovarsi e modernizzarsi, fino all’ultimo “concept album” Milleanni. Di anni, in realtà, ne sono passati 56 anni, ma loro sono ancora qui.

Beppe Carletti (tastiere), Cico Falzone (chitarre), Daniele Campani (batteria), Massimo Vecchi (basso e voce), Sergio Reggioli (violino, percussioni e voce) e Yuri Cilloni (voce) porteranno sul palco del Teatro della Versiliana un pezzo fondamentale della storia della musica italiana.

 

Promosso da Fondazione Versiliana con la Consulenza Artistica de Lo Studio Martini e sotto l'egida del Comune di Pietrasanta e Regione Toscana, Toscana Promozione Turistica, il 40° Festival La Versiliana proseguirà fino al 27 agosto con danza, spettacoli,concerti ed eventi da non perdere. Il prossimo evento in cartellone ( 1 agosto) sarà il grande concerto dell'Orchestra della Toscana diretta da Daniele Giorgi, che ci farà immergere nelle sonorità sudamericane di Astor Piazzolla (Ivano Battistoni, fisarmonica) e nella celebre e titanica Quinta Sinfonia di Beethoven. 

 

Tutti i biglietti degli spettacoli del Festival La Versiliana sono in vendita sul circuito Ticketone. Per info e prevendite: www.ticketone.it – 0584265757 - www.versilianafestival.it

 

 

 

Frecce

Video Frecce Tricolori

 

Frecce Tricolori a Forte dei Marmi Guarda Ora

La Versilia e'...

La Versilia e'...


Informazioni sulla Versilia Guarda Ora

LaBottega

 

Cantine Basile

Ristorante il Piccolo Principe

BCC Versilia

Login or Register

Facebook user?

LOG IN

Register

User Registration
or Annulla