Viviversilia

A+ A A-

Fotografia: weekend con i “Tramonti Italiani”, i più belli in mostra a Pietrasanta

 

I “Tramonti Italiani” più belli in mostra per due giorni a Pietrasanta. Tutto pronto per l'inaugurazione della sesta edizione di “Tramonti italiani”, la mostra contest che si apre sabato 25 gennaio, alle ore 17.00, nella nuova sala espositiva dell'ex Farmacia di Porta a Lucca. 25 gli scatti social in mostra selezionati tra 8mila fotografie condivise sulla pagina Facebook del gruppo di appassionati nato da un'idea di Daniele Taccola, Ferdinando Rondielli, Gianfranco Barsella ed Elisabetta Femori.

 

L’esposizione, ad ingresso libero, sarà caratterizzata, come da format consolidato, dalla premiazione dei migliori scatti secondo una giuria di esperti. Tra gli outsider vetrina la fotografa Elena Salvai, ribattezzata la “fotografa dei fulmini” (una sua foto è stata premiata dai metereologi inglesi), a cui sarà assegnato uno speciale riconoscimento. A fianco delle foto in concorso ci saranno anche le opere degli artisti locali Alfio Bichi, Matteo Castagnini e Sonia Giorgi a disegnare un percorso multidisciplinare che si ispira all’amore per i tramonti.

 

L'evento è organizzato dal Comune di Pietrasanta con il patrocinio del Consorzio Mare Versilia, Banca Credito Cooperativo Lunigiana Garfagnana, Fondazione Versiliana, Fonderia Artistica Mariani. Per consentire a tutti di ammirare i tramonti selezionati la mostra resterà aperta anche domenica 26 gennaio, dalle 11.00 alle 19.00 con ingresso libero.

 

L’esposizione di “Tramonti Italiani” non è l'unica mostra in programma a Pietrasanta durante il weekend. E’ infatti possibile visitare, nella Sala delle Grasce, la mostra “Rooms and Sea” del maestro Piero Scandura. La mostra è aperta sabato dalle 15.30 alle 20.00 e domenica dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 19.30. L’ingresso è libero. Informazioni anche su www.museodeibozzetti.it

Teschi a Viareggio: sentimenti contrastanti

Il comitati recita: «Il teschio ha poco a che vedere con la nostra tradizione ed è per lo più un simbolo legato alla cultura celtica o a quella messicana. Le polemiche sono legate alle  immagini di nudo esposte in uno dei luoghi simbolo della città, meta di famiglie e di bambini, la Passeggiata appunto. Ci battiamo ogni giorno contro la volgarità, la mercificazione del corpo, il rispetto della donna per poi cadere in queste trivialità gratuite. Complimenti allora a Fondazione e amministrazione comunale per aver stravolto lo spirito del nostro Carnevale»

Due scene d’amore disegnate nelle orbite del teschio installato di fronte al Gran Caffè Margherita. «Alfa e Omega, il principio e la fine» è il titolo biblico dell’opera; una delle venti commissionate dalla Fondazione Carnevale e il Lucca Center of Contemporary e realizzate nell’ambito del progetto d’arte itinerante «The Skull Parade» da carristi ed artisti internazionali.

Quelle due scene sono bastate per sollevare lo scandalo del ‘teschio a luce rosse’; atto secondo della polemica corale sugli addobbi ‘scheletrici’ di questo Carnevale 2020. Giudicati da molti come «un mortorio»; non in linea con lo spirito ‘grasso’ della manifestazione viareggina.

 

Befana Solidale: grande risposta di Forte dei Marmi

Raccolti giocattoli e soldi da destinare in beneficenza.

L'Anno 2020 a Forte dei Marmi inizia con un grande successo della Befana Solidale. L'iniziativa, proposta dal Consigliere alla Partecipazione e Pari Opportunità Sabrina Nardini e dall’Assessore alla Pubblica Istruzione Anna Corallo, si è svolta a Forte dei Marmi presso la Compagnia della Vela ed ha coinvolto varie associazioni che operano sul territorio quali la Società di Mutuo Soccorso, la Società Nazionale di Salvamento Sez. Forte dei Marmi, la Compagnia della Vela, l'Associazione Subacquei Versilia, la Fondazione Vittorio Veneto, l'Auser e l'Unione Proprietari Bagni.

L'evento ha avuto come  scopo la donazione di generi alimentari e di giochi per bambini ed è stato supportato da una lotteria di premi. “E' stato sorprendente come numerosissime persone - sottolineano il consigliere Sabrina Nardini e l'Assessore Corallo - abbiano accolto con entusiasmo questo progetto conferendo alla festività dell'Epifania un significato importante ed un'interessante dinamica di partecipazione. Un risultato che è andato anche oltre quello che ci aspettavamo e per questo siamo grati alla generosità delle famiglie di Forte dei Marmi”.

La lotteria ha permesso la raccolta di circa 1300 euro destinati all'Associazione Amici Del Mondo onlus che opera in Burkina Faso e  saranno utilizzati per l’acquisto  di materiale per un ambulatorio di Pronto Soccorso. Un ringraziamento agli sponsor che hanno messo in palio i premi della lotteria (Cicli Maggi, Eurospin Seravezza, Birrificio Forte dei Marmi ). Inoltre sono stati  raccolti  75 giocattoli donati dai bambini di Forte dei Marmi e che saranno destinati, in base alle loro caratteristiche di compatibilità, al reparto dell'Ospedale Pediatrico Apuano, alla Ludoteca delle scuole di  Forte dei Marmi e alla Misericordia che potrà regalarli ai bambini delle famiglie in difficoltà. L'Auser avrà il compito di distribuire alle famiglie svantaggiate la grande quantità di generi alimentari che in tantissimi hanno generosamente donato.

Benedizione degli animali a Valdicastello

Alla Pieve di San Giovanni e Santa Felicita di Valdicastello la tradizionale benedizione degli animali. Torna domenica 19 gennaio uno degli appuntamenti più attesi e partecipati dalla comunità di Pietrasanta che raggiunge quest’anno il traguardo delle 41 edizioni. La ricorrenza, che nasce dall’amore per gli animali, si celebra in occasione della festa di S. Antonio Abate, patrono degli animali. Promossa con il patrocinio del Comune di Pietrasanta, ed organizzato da Luciano Borzonasca e Daniele Lazzerini, protagonisti sono i nostri amici animali. Oltre cento i cavalli pronti a sfilare in carovana per le vie del centro storico (ritrovo alle ore 10.15 in Piazza Matteotti) fino alla Pieve trasformata in una vera e propria Arca di Noè popolata da cani, gatti, caprette, serpenti, pesci, pappagalli e da molti altri simpatici amici animali. A celebrare la Santa Messa sarà Parroco Don Giacomo che al termine della funzione procederà alla benedizione degli animali e dei loro padroni.

 

Un evento che mette a contatto le diverse generazioni proponendo un avvicinamento con le antiche tradizioni culturali e sociali che hanno caratterizzato le nostre origini. Al termine della benedizione sarà distribuita a tutti i partecipanti cioccolata calda e Pane Benedetto.

La Befana di Capezzano Monte protagonista

A Pietrasanta la Befana arriva due volte. Nel centro storico torna dopo quasi un trentennio quella caldissima di Capezzano Monte con la mascherata di musici e cantori della Filarmonica di Capezzano Monte, Coro Versilia e comunità paesana mentre a Tonfano è attesa, in sella al miccio, quella della contrada La Cervia. "  Dopo tantissimi anni tornerà in centro storico la famosa Befana di Capezzano Monte animata dagli abitanti della frazione, componenti della Filarmonica e del Coro, mentre a Tonfano rivedremo la simpaticissima Befana sul miccio della contrada La Cervia. Distribuiranno caramelle e dolcetti, canteranno e animeranno la nostra città portandosi dietro la nostalgia degli adulti e la meraviglia dei più piccoli”. fanno sapere dal Comune.

 

Due, come anticipato, gli appuntamenti: alle ore 11.00, in collaborazione con Marina Eventi, in via Versilia a Tonfano con la nonnina della Cervia, alle ore 16.15 in Piazza Crispi e alle ore 16.30 in Piazza Duomo da dove la Befana di Capezzano Monte accompagnata dai Re Magi proseguirà fino al Circolo Soms a Capriglia.

 

Frecce

Video Frecce Tricolori

 

Frecce Tricolori a Forte dei Marmi Guarda Ora

La Versilia e'...

La Versilia e'...


Informazioni sulla Versilia Guarda Ora

LaBottega

 

Cantine Basile

Ristorante il Piccolo Principe

BCC Versilia

Login or Register

Facebook user?

LOG IN

Register

User Registration
or Annulla