Viviversilia

A+ A A-

Semi di zucca per la prostata ingrossata

di ALICE MEI

La prostata, ad un certo punto della vita, e anche a un ' non certo punto della vita' visto che non esiste una regola anagrafica ben precisa al riguardo, fa impazzire qualche  maschietto di troppo. Tralasciamo i casi in cui bisogna intervenire chirurgicamente, ma quando questa ghiandola si ingrossa, parliamo di  ipertrofia prostatica lieve o di moderata entità, la natura - ed ovviamente ancora prima il vostro medico curante per i consigli e le raccomandazioni del caso - può venirVi in  aiuto. Ad esempio, come riporta un interessante articolo di Versilia today,  facendo ricorso ai semi di zucca. Già, i semi di zucca, assai efficaci  contro i  vermi intestinali, l’enuresi notturna dei bambini e, appunto,  le affezioni della prostata. Questo  perchè contengono betasteroli sostanze  utili per abbassare i livelli di colesterolo e migliorare i sintomi dell’ipertrofia prostatica. Come funziona? Inibiscono  la conversione del testosterone in diidrotestosterone, ormone, quest'ultimo, derivato  dal testosterone, coinvolto  - come riferiscono gli studi medici -  nell’iperproliferazione delle cellule prostatiche. Contengono, inoltre, carotenoidi e lo zinco (entrambi utili per la salute della prostata).  Oltre ai semi di zucca, sempre in natura contro la prostata ingrossata risultano particolarmente indicate la serenoa repens e l'uva ursina. Ma prima di intraprendere qualsiasi ' cura' rivolgetevi, come detto, al vostro medico o ad uno specialista.

 

Share

Frecce

Video Frecce Tricolori

 

Frecce Tricolori a Forte dei Marmi Guarda Ora

La Versilia e'...

La Versilia e'...


Informazioni sulla Versilia Guarda Ora

LaBottega

 

Cantine Basile

Ristorante il Piccolo Principe

BCC Versilia

Login or Register

Facebook user?

LOG IN

Register

User Registration
or Annulla