Viviversilia

A+ A A-

Pietrasanta: oltre 1000 ciclisti per " Pedala per Telethon"

Domenica 28 ottobre 2018, con partenza da Pietrasanta (LU) piazza Statuto ore 09.15, Fondazione Telethon, G.S. Pedale Pietrasantino e Unione Italiana Lotta Distrofia Muscolare organizzano la diciottesima edizione della manifestazione cicloturistica Pedala per Telethon. Con il patrocinio dei Comuni di Pietrasanta, Seravezza, Montignoso, Massa, Forte dei marmi, Camaiore e Viareggio.

 

Su strade pianeggianti, con partenza e arrivo a Pietrasanta (LU), sono previsti due percorsi di 27 e 49 Km , aperta a tutti gli appassionati della bici e a tutte le età, la velocità media non sarà superiore a 25 km/h per permettere a tutti di pedalare in serenità e sicurezza.

Non è una gara,  ma ci sarà una vincitrice: la Solidarietà.

Come di consueto le quote di iscrizione, del valore di 10 euro ciascuna, saranno interamente devolute alla Fondazione Telethon, dal 2001 al 2017 grazie alla generosità dei partecipanti, sommano a 131.643 euro

Le iscrizioni si possono fare presso i negozi convenzionati fino a venerdi 26 ottobre

(l’elenco sul sito www.pedalapertelethon.org e sulla pagina Facebook Pedala per Telethon) sabato 27 ottobre per iscrizioni e informazioni dalle ore 09.00 alle 18.00  gazebo in piazza Matteotti a Pietrasanta e a Marina di Pietrasanta, viale a mare davanti all'ingresso della Villa La Versiliana.

Domenica 28 ottobre al ritrovo di partenza in Piazza Statuto a Pietrasanta (LU) dalle ore 08.00 alle 09.00

Sabato 27 anteprima dedicata ai giovani ciclisti, nella pista ciclabile dello Stadio “Falcone e Borsellino”  Marina di Pietrasanta, manifestazione promozionale di regolarita Pedalando con i Genitori, ottavo Trofeo TELETHON “Andrea Pierotti” e primo Trofeo “Piero Pierotti”

Per maggiori informazioni consultare:

la pagina facebook: Pedala per Telethon

il sito: www.pedalapertelethon.org  - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Disabilita': giornata di incontri a Forte dei Marmi con l'ABC

 

L’associazione di volontariato Aiuto ai Bambini Cerebrolesi A.B.C. Onlus di Forte dei Marmi festeggia i 25 anni di attività a favore dei giovani disabili e delle loro famiglie, e lo fa organizzando un importante convegno dal titolo “Disabilità: dalla diagnosi al Dopo di Noi”. Patrocinata dal Comune di Forte dei Marmi, la giornata di studi si terrà domenica 21 ottobre a Villa Bertelli, con un programma denso di appuntamenti curato da Alessandra Testi e Giulia Liperini, psicoterapeute autrici del libro “La famiglia BES: una visione clinica, sociale e relazionale”, e da Virginia Engolini e Carlotta Angeli, psicologhe collaboratrici dell’Associazione.

 

Gli incontri si terranno nel corso di tutta la giornata, dalla mattina al tardo pomeriggio. Aprirà il ciclo di conferenze “La nascita di un figlio disabile”, alle ore 10con cui verranno trattati tutti gli aspetti relativi a tale tematica: il rapporto di coppia, la diagnosi pre e post-natale, l’accettazione della disabilità e il riassetto della vita familiare, senza trascurare la dimensione moderna delle ‘nuove famiglie’. Seguirà alle 11.30 “Terapie & Co.”, relazione che darà ai presenti notizie sulle misure previste dal sistema sanitario nazionale e sulle possibili alternative esistenti in Italia e all’estero. La mattinata sarà conclusa da un momento dedicato a sedute di gruppo e singole, dal significativo nome di “Condividiamo”.

 

Il pomeriggio verrà aperto alle 15.00 dalla conferenza “Chi oltre noi”. Tra gli argomenti, il carico assistenziale, il rapporto tra fratelli e la gestione da parte dei genitori, fino ad arrivare al “Dopo di noi”, il provvedimento approvato dal Parlamento nel 2016 che ha introdotto il sostegno e l’assistenza alle persone con disabilità grave dopo la morte dei tutori.

A chiudere il convegno, la seconda parte di “Terapie & Co.”, alle 17.30, con notizie relative a terapie e azioni di intervento, e un secondo momento di “Condividiamo”, anch’esso dedicato a sedute di gruppo e singole.

Forte dei Marmi: convegno sulla malattie autoimmuni

Come riconoscere  e gestire le malattie autoimmuni: questo il tema del convegno  in programma sabato 6 ottobre nella sala del Mutuo Soccorso a Forte dei Marmi, con inizio alle 15.30. Iniziativa a firma del del Centro di Ascolto Donne per le Donne. 

 

Corsa e salute: " Run for Airc" a Forte dei Marmi

Il Comitato AIRC Toscana,in collaborazione e con il Patrocinio del Comune di Forte dei Marmi, con il supporto tecnico e logistico della Compagnia della Vela di Forte dei Marmi, organizza per la prima volta in Toscana perdomenica 28 ottobre ‘RUN FOR AIRC’, iniziativa non competitiva per sensibilizzare l’opinione pubblica sull’importanza fondamentale del movimento nella prevenzione del cancro e per raccogliere fondi per sostenere i migliori progetti di ricerca in campo oncologico.

 

.

 

 

 

‘RUN FOR AIRC’ propone due circuiti, uno di 4 e uno di 8 chilometri, che potranno essere coperti di corsa oppure camminando. La partenza è posta sul Pontile di Forte dei Marmi, proprio accanto al mare, e il percorso prosegue poi in una sorta di lungo anello che si snoda lambendo il litorale della cittadina toscana attraverso Viale Italico, Via Versilia, Viale Franceschi fino alla discoteca Capannina. Un appuntamento dedicato a tutti gli amanti dello sport e alle persone che vogliono trascorrere una mattinata di divertimento all’aria aperta.

 

A ogni partecipante verrà consegnata una maglietta di colore rosa da indossare durante la manifestazione al fine di creare una vera e propria onda rosa capace di colorare le strade di Forte dei Marmi per ricordare a tutti che ottobre è il mese della sensibilizzazione per il tumore al seno. Una patologia che, ogni anno, solo in Italia colpisce oltre 52.000 donne. Grazie alla ricerca però ricevere oggi una diagnosi di tumore al seno fa meno paura rispetto a vent’anni fa, perché la sopravvivenza a cinque anni dalla diagnosi è aumentata fino all’87%. Un risultato importante ma che ancora non può bastare. Per questo AIRC è costantemente impegnata a garantire continuità ai suoi circa 5.000 ricercatori, ogni giorno al lavoro per trovare le giuste risposte per tutti i tipi di cancro. (Dati: “I numeri del cancro in Italia 2018”, di AIOM, AIRTUM, Fondazione AIOM, PASSI)

 

Gli scienziati riconoscono sempre più importanza anche ai corretti stili di vita che costituiscono una vera e propria palestra per il sistema immunitario perché ne influenzano il funzionamento. Ogni persona dovrebbe adottare quotidianamente la formula vincente 0-5-30: 0 sigarette, di qualunque tipo, 5 porzioni di frutta e verdura e 30 minuti di esercizio fisico moderato. Associare a una dieta equilibrata un’attività fisica regolare contribuisce, infatti, a diminuire il rischio di tumore al colon, all’endometrio e del polmone, oltre a influire sulla prevenzione del cancro al seno.

 

Tutte le persone che scenderanno in strada per partecipare a ‘RUN FOR AIRC’ riceveranno il pettorale e il pacco gara. Inoltre sono previsti premi speciali per i gruppi più numerosi, per il partecipante più giovane e per quello più anziano, oltre ad altri premi estratti tra tutti gli iscritti.

 

IlComitato AIRC Toscana ringrazia per il sostegno alla missione i partner Acqua Vitasnella, Cartiere Carrara, Coldiretti Lucca, Compagnia della vela, Croce verde di Forte dei Marmi, Latte maremma, Maratonando, Nope New York. Un ringraziamento particolare al Comune di Forte dei Marmi per il patrocinio.

 

‘RUN FOR AIRC’:

Quota di partecipazione10 euro a persona, 5 euro per i bambini fino a 12 anni (l’iscrizione del minore è vincolata alla liberatoria che verrà consegnata all’iscrizione).

Luogo e orario di ritrovo: Pontile di Forte dei Marmi a partire dalle ore 8,00.

Per informazioni e iscrizioni:

  • Segreteria Comitato Toscana Airc tel. 055.217098 – Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Ufficio Informazioni Turistiche di Forte dei Marmi (Palazzo Quartieri, piazza Marconi, 1), tel. 0584 280292
  • Sportello “Donne per le donne”, c/o Croce Verde di Forte dei Marmi (Via Risorgimento, 1)
  • Negozio “Maratonando”, via Aurelia Sud ,160 – Viareggio
  • Online, www.airc.it/run4airctoscana

 

Nella mattina di domenica 28 ottobre, le iscrizioni potranno essere effettuate presso la Compagnia della Vela di Forte dei Marmi (Viale Italico, 1).

 

 

 

Il Comitato AIRC Toscana, presieduto da Anna Marchi Mazzini, è attivo dal 1982 e organizza e promuove ogni anno un ricco programma con numerosi appuntamenti di raccolta fondi che si affiancano alle campagne nazionali di AIRC. Grazie all’impegno del Comitato, dei volontari e dei sostenitori, per i ricercatori della Toscana, nel solo 2018, sono stati deliberati finanziamenti per oltre 2.500.000 euro per il finanziamento di 31 progetti di ricerca.

 

AIRC: Dal 1965 con coraggio, contro il cancro

Da oltre cinquant’anni l’Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro sostiene progetti scientifici innovativi grazie a una raccolta fondi trasparente e costante, diffonde l’informazione scientifica, promuove la cultura della prevenzione nelle case, nelle piazze e nelle scuole. Oggi conta su 4 milioni e mezzo di sostenitori, 20mila volontari e 17 comitati regionali che garantiscono a circa 5.000 ricercatori - 63% donne e 54% ‘under 40’ - le risorse necessarie per portare nel più breve tempo possibile i risultati dal laboratorio al paziente. Dalla fondazione a oggi AIRC ha distribuito oltre 1 miliardo e trecento milioni di euro per il finanziamento della ricerca oncologica (dati attualizzati e aggiornati al 1 gennaio 2018). Informazioni e approfondimenti su airc.it

 

Salute del Cuore: a Viareggio esami gratuiti in farmacia

Sarà possibile fino a sabato 29 settembre eseguire esami gratuiti per scoprire il proprio rischio di indice  cardiaci  nelle farmacie comunali di Viareggio per una campagna di prevenzione lanciata d'intesa con I Care. Il tutto in concomitanza con la settimana mondiale del cuore.  Un'infermiera specializzata dotata di tutte le apparecchiature sarà presente  nelle farmacie appunto indicate nel seguente orario: 9-13 e 15.30-19.30 per un massimo di 15 test  al giorno. Lo screening comprende la misurazione della pressone arteriosa, della glicemia, di trigliceridi e colesterolo, ecg il cui esito potrà essere ritirato  successivamente. . Le farmacie dove è possibile recarsi sono per venerdì 28 Farmacity Marco Polo e il 29 Farmacity Centro.

 

Frecce

Video Frecce Tricolori

 

Frecce Tricolori a Forte dei Marmi Guarda Ora

La Versilia e'...

La Versilia e'...


Informazioni sulla Versilia Guarda Ora

LaBottega

 

Cantine Basile

Ristorante il Piccolo Principe

BCC Versilia

Login or Register

Facebook user?

LOG IN

Register

User Registration
or Annulla