Viviversilia

A+ A A-

Farsi visitare dallo stesso medico allunga la vita

Andare con una certa frequenza dallo stesso medico allunga la vita. Quanto meno cosi la pensa sulla  'continuità terapeutica',  uno studio pubblicato dalla rivista Bmj Open.
" I ricercatori dell'università di Exeter hanno analizzato 22 diversi studi sul tema condotti in nove diversi paesi di differente cultura e con sistemi sanitari molti diversi tra loro. Di questi 18, oltre l'80% ha riferito - si legge in un lancio dell'agenzia Ansa - che il contatto ripetuto con lo stesso medico nel tempo porta ad un abbassamento della mortalità, tre non hanno trovato nessuna associazione e uno ha dato risultati contrastanti tra loro. Molti di questi articoli chiedono espressamente che venga data una maggiore priorità alla continuità quando si pianificano i servizi sanitari - scrivono nelle conclusioni. Nonostante gli avanzamenti tecnici in medicina il fattore interpersonale rimane importante, e questo vale sia per i medici di base che per gli specialisti". 

 

Donato defibrillatore a Villa Ciocchetti di Pietrasanta

L'Associazione "La Rosa Bianca",attraverso il Consiglio Direttivo e i Soci  ha donato, nei giorni scorsi, alla struttura per anziani Villa Ciocchetti di Pietrasanta un defibrillatore salvavita.

"Ringraziamo la dirigenza della struttura per la grande accoglienza che ci ha dedicato e,in particolare, la  presidente profssa Renata Pucci" fanno sapere dall'associazione.

Mangiate l'albicocca: nutriente, salutare e ricca di vitamine

di ALICE MEI

L'albicocca? Ricca di vitamina C e sali minerali è frutto, dicono gli esperti, generoso per proprietà nutrizionali e per le poche calorie. Insomma è buona, fa bene ed ha un impatto sulla glicemia assai moderato nonostante il suo contenuto di zuccheri. Per questo motivo, ribadiscono gli esperti, è consigliato anche a chi soffre di disfunzioni del metabolismo degli zuccheri e dei grassi.  Fra le altre proprietà di questo frutto la sua proprietà di antiossidante: è efficace anche contro la stanchezza, rende la pelle più bella  e svolge un'azione antinfiammatoria. Mille peculiarità che lo rendono uno dei frutti privilegiati nel periodo estivo. In ogni caso, come ripetiamo sempre, ascoltate  i consigli del vostro medico se inserire o meno l'albicocca nella vostra dieta ideale.

 

Cala il numero dei donatori di sangue: preoccupazione e numeri

di ALICE MEI

Il dato è preoccupante. E dovrebbe fare riflettere.  Anche nel 2017, come riporta un lancio dell'agenzia Ansa, " è calato il  numero dei donatori di sangue in Italia, raggiungendo il record negativo dal 2009. I donatori lo scorso anno sono stati poco più di un milione e 680.000, in diminuzione di 8.000 unità rispetto al 2016, di cui 304.000 nuovi. Il calo continua dal 2012, anno 'di picco' con quasi un milione e 740mila donatori registrati. Per quanto riguarda il numero di donazioni, nel 2017 ne sono state effettuate oltre tre milioni (3.006.726 per la precisione), trentamila in meno rispetto all'anno precedente.
    Sono i dati - fa sapere l'Ansa - del Centro Nazionale Sangue e presentati, insieme a una campagna di sensibilizzazione realizzata con il Civis (il Coordinamento delle Associazioni di volontari), al Senato in vista del World Blood Donor Day, che l'Oms celebra il 14 giugno".
    Nel 31% dei casi si tratta di donne, la fascia di età in cui sono più numerosi è quella 46-55 anni, il 29% del totale, e quelli tra 36 e 45, il 26%. Il 13% ha tra 18 e 25 anni.

A breve sarà lanciata una campagna di sensibilizzazione  rivolta ai giovani.

Meditazione, musica, movimento per il risveglio energetico

di INDIA SIMI

Attingendo alla mia esperienza pluriventennale di operatore olistico e di musicista, è nato il  workshop "Le 3 Emme", - meditazione, musica, movimento - un mix di tecniche, come piace fare a me, per stimolare l'organismo al risveglio energetico su vari livelli.

 

RIEQUILIBRIO EMOZIONALE ED ENERGETICO

 

Per liberare le emozioni represse, per fare smuovere le situazioni stagnanti, per stimolare IL NUOVO, affinché la vita sia davvero vissuta in prima persona, evitando di fare le scelte imposte dagli altri e che non sentiamo nostre.

Lasciarsi trasportare dall'emozione è come seguire una musica, danzando; il corpo reagisce e inizia a muoversi in modo del tutto personale e questo è un bene, perché soltanto attraverso l'espressione autentica di noi stessi possiamo stare bene e creare intorno a noi la realtà che più ci piace.

Le emozioni negative non vanno represse, bisogna saperle "gestire" in modo che si risolvano, per terminare in un stato dell'essere più vicino alla riflessione, all'autoanalisi, alla quiete.

Questo incontro vuole condurre i partecipanti a questo stato meditativo/introspettivo.

 

L’incontro è diviso in 3 sezioni:

 

Si parte con una meditazione guidata, per creare un "qui e ora", per staccare dal "fuori"e iniziare a concentrarsi sul nostro mondo interiore.

Le persone sono posizionate comodamente sdraiate o sedute, per una mezz'ora saranno guidate dalla mia voce alla ricerca di un loropersonale spazio interiore, che funzioni da nuovo terreno pernuove esperienze e per abbandonare vecchi automatismi.

Successivamente, inizio a suonare alcuni strumenti particolari, quali il tamburo oceano, l'arpa angelica e campane di cristallo, dal suono penetrante e cristallino, diverse dalle campane tibetane a cui siamo abituati.


Aggiungo un tamburo in pelle per fare un massaggio vibrazionale e canto alcuni mantra indiani di mia creazione.


Il tutto per risvegliare le emozioni sopite, i blocchi emozionali ed energetici del corpo, per creare un movimento interiore benefico al rinnovamento cellulare e spirituale.

 

Troppo spesso infatti siamo frenati dalla nostra cultura, dal nostro senso del dovere, da ciò che ci è stato insegnato, ripetuto e inculcato, per cui ci sentiamo come obbligati a comportarci in un certo modo.

Questo incontro esperienziale aiuta le persone a liberarsi dai condizionamenti e dalle credenze che non ci appartengono.

A conclusione, guiderò il gruppo in una semplice sequenza di movimenti per riattivare uno o più dei 7 Chakra principali, per aiutare la circolazione energetica, attivata dalla fase musicale.

 

Un incontro davvero particolare, anche perché il workshop è di mia ideazione e quindi originale.


MEDITAZIONE, MUSICA e MOVIMENTO.

DOMENICA 27 MAGGIO

11.30-13.30
In occasione del TerraNuova Festival di Camaiore, un appuntamento nuovo, da non perdere, unico e praticabile da tutti.


per info e prenotazioni, telefonare al 3475700174 oppure scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Centro studi danza Le Muse

Via XX settembre n.105, 55041 Camaiore

gradita la prenotazione.

Frecce

Video Frecce Tricolori

 

Frecce Tricolori a Forte dei Marmi Guarda Ora

La Versilia e'...

La Versilia e'...


Informazioni sulla Versilia Guarda Ora

LaBottega

 

Cantine Basile

Ristorante il Piccolo Principe

BCC Versilia

Login or Register

Facebook user?

LOG IN

Register

User Registration
or Annulla