Viviversilia

A+ A A-

Pietrasanta in festa per la fiera di San Biagio

 

San Biagio a Pietrasanta  da record con 240 espositori. Tutto pronto per la due giorni di fiera e festa dedicata al santo protettore della gola in programma domenica 3, giorno di San Biagio e lunedì 4 febbraio (giorno di San Biagino) nel centro storico di Pietrasanta. Promossa ed organizzata dal Comune di Pietrasanta, la Fiera di San Biagio si conferma tra gli appuntamenti per attesi e sentiti in Versilia. Tante le iniziative, tra sacro e profano, che accompagnano la due giorni: devozione, agricoltura e filiera corta, artigianato e opere dell’ingegno, enogastronomia e menu speciali nei ristoranti, cultura ed arte con musei e mostre ma anche shopping e divertimento.

.

 

 

Benedizione della Gola. Le celebrazioni sacre di San Biagio si svolgeranno come di consueto presso il Duomo di San Martino: domenica 3 febbraio con tre funzioni religiose, la prima alle 10.30, la seconda alle 12.00 con la Santa Messa e alle 18.00 con la Solenne celebrazione presieduta Mons. G. Santucci, il Vescovo di Massa Carrara – Pontremoli. Due le funzioni religiose previste per lunedì 4 febbraio: alle ore 9.00 e alle ore 17.00. La Benedizione della Gola sarà possibile domenica 3 febbraio nei momenti in cui non è celebrata la liturgia e lunedì 4 febbraio dalle ore 10.00 alle ore 12.30 e dalle ore 15.00 alle 17.00.

 

Fiera e mostra. Gli animali della fattoria in Piazza Matteotti con la mostra agro-zootenica, i prodotti tipici lungo il viale Oberdan, la filiera corta degli agricoltori in Piazza Crispi, l’artigianato ed i magnifici hobbisti di CoseVive e Quercetarte nella cornice di Corte Lotti e Corte dei Glicini ed il Luna Park in Piazza Tommasi: saranno 240 complessivamente gli espositori protagonisti di San Biagio arrivati da tutta la Toscana e da molte regioni italiane. Presenti anche numerose associazioni. E per i più piccoli animazione, musica e laboratori in Piazza Statuto.

 

Menu enogastronomico. 19 ristoranti per 19 menu. Il San Biagio del gusto inizia prima: lunedì 28 gennaio in ristoranti, osterie, enoteche e cantine di Pietrasanta che fino a lunedì 4 febbraio propongono il meglio della cucina locale versiliese e toscana. I ristoranti che partecipano all'iniziativa sono 19, come 19 sono i menù speciali scelti per l'occasione. Carne, pesce e vegetariano, l'obbiettivo è quello di accontentare tutti i palati e tutte le tasche. I prezzi, convenienti, vanno dai 25 ai 40 euro, sia a pranzo che a cena.

 

Ecco tutti i ristoranti che aderiscono all’iniziativa: Locanda del Gusto, La Volpe e l’Uva, Pinocchio, Osteria Barsanti 54, Il Posto, Da Beppino, La Martinatica, Le Bar’a Vins, Enoteca Marcucci, Officina Bonci, La Vintage Bistrot, Trattoria Nonna Lory, La Tecchia, Il RitroVino delle Cantine Basile, In Carne Ristorante Macelleria, Ristorante Enoteca Alex, Trattoria Gatto Nero, Trattoria Peposo, La Rocchetta. Il menu con le singole proposte dei ristoranti è in distribuzione presso ristoranti, bar, hotel e punti turistici della Versilia e può essere scaricato sul sito www.comune.pietrasanta.lu.it in formato digitale così come il programma completo.

 

Non solo tradizione. San Biagio, a Pietrasanta, non poteva che essere anche arte e cultura. Tutti aperti i musei cittadini e le mostre (ingresso libero): il Museo dei Bozzetti “Pierluigi Gherardi” presso il Centro Culturale Luigi Russo nel Chiostro di S. Agostino domenica 3 febbraio dalle 16.00 alle 19.00 e lunedì 4 febbraio dalle 14.00 alle 19.00; Museo padre “Eugenio Barsanti”, inventore del motore a scoppio, presso Palazzo Panichi domenica 3 febbraio dalle 16.00 alle 19.00 e lunedì 4 febbraio dalle 16.00 alle 19.00; Museo Archeologico Versiliese “Bruno Antonucci” a Palazzo Moroni, domenica 3 febbraio dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 16.00 alle 19.00 e lunedì 4 febbraio dalle 16.00 alle 19.00. Da non perdere la retrospettiva di Romano Cosci “Le mani e l'anima” ospitata all’interno della Chiesa ed Chiostro di S. Agostino che resterà aperta al pubblico domenica 3 febbraio dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 16.00 alle 19.00 e lunedì 4 febbraio dalle 16.00 alle 19.00. E’ un nuovo allestimento quello della Sala delle Grasce con l’artista Gianmarco Passerini ed il suo “Il lungo viaggio nel mondo onirico”: apertura domenica 3 febbraio dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 16.00 alle 20.00 e lunedì' 4 febbraio dalle 16.00 alle 19.00. E per i curiosi di storia c’è la Sala del Coniglio in via del Marzocco che torna ad essere aperta al pubblico, in via eccezionale, domenica 3 febbraio dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 16.00 alle 19.00 e lunedì dalle 16.00 alle 19.00.

Share

Frecce

Video Frecce Tricolori

 

Frecce Tricolori a Forte dei Marmi Guarda Ora

La Versilia e'...

La Versilia e'...


Informazioni sulla Versilia Guarda Ora

LaBottega

 

Cantine Basile

Ristorante il Piccolo Principe

BCC Versilia

Login or Register

Facebook user?

LOG IN

Register

User Registration
or Annulla