Viviversilia

A+ A A-

La pennichella per chi soffre di pressione alta

di ALICE MEI

Il ' riposino', pomeridiano toccasana per chi soffre di pressione alta.  
Già perchè " riposare nel pomeriggio comporta effetti simili a quelli derivanti dalla riduzione del sale, nell’alimentazione, o l’assunzione di medicinali antipertensivi a basso dosaggio" si legge sul portale Sky.it che aggiunge. 
" A suggerirlo è una ricerca condotta da Manolis Kallistratos, dell'Asklepieion General Hospital a Voula, in Grecia, che verrà esposta in occasione del meeting dell'American College of Cardiology a New Orleans".

 

" Per compiere lo studio - si legge -  i ricercatori hanno analizzato un campione di 212 individui, con età superiore ai 60 anni, in cura per ipertensione arteriosa.
Nello specifico hanno monitorato i pazienti con uno strumento medico portatile in grado di rilevare la pressione sanguigna in ogni momento della giornata.
Comparando la pressione media giornaliera dei partecipanti al test è emerso che gli individui che sono soliti concedersi appunto il riposino del pomeriggio  hanno la pressione massima inferiore di 5 millimetri di mercurio rispetto a coloro che non hanno questa abitudine.
Gli esperti hanno rilevato, inoltre, che la pressione arteriosa cala di circa 3 unità ogni ora di riposo.
Concedersi delle ore di sonno a metà pomeriggio avrebbe dunque gli stessi effetti positivi associati alla riduzione del consumo di sale o di bevande alcoliche".

Per gli amanti, ipertesi, della pennichella, una notizia che non potrà che fare piacere.

 

Share

Frecce

Video Frecce Tricolori

 

Frecce Tricolori a Forte dei Marmi Guarda Ora

La Versilia e'...

La Versilia e'...


Informazioni sulla Versilia Guarda Ora

LaBottega

 

Cantine Basile

Ristorante il Piccolo Principe

BCC Versilia

Login or Register

Facebook user?

LOG IN

Register

User Registration
or Annulla