Viviversilia

A+ A A-

" Il calore di un abbraccio" a Forte dei Marmi

Vota questo articolo
(0 Voti)

 

Prenderà il via, a Forte dei Marmi, presso la scuola Ugo Guidi, il progetto teatrale sperimentale “Il calore di un abbraccio” concepito appositamente per le persone con disturbo dello spettro autistico e promosso dalle Politiche Sociali dell’Amministrazione Comunale.

“Questa iniziativa è nata da una stretta collaborazione tra l’Associazione di teatro dialettale “Versiglia in bocca” e l’Associazione di volontariato Autismo Apuania Onlus le quali hanno ideato insieme un laboratorio teatrale aperto a giovani e adulti con autismo. – commenta Simona Seveso, presidente del Consiglio Comunale con delega alle Politiche Sociali – Ho molta fiducia in questo progetto e sono davvero soddisfatta del sostegno che l’Amministrazione ha rivolto a questa iniziativa dal grande valore sociale. Credo tantissimo nella professionalità delle due associazioni coinvolte e mi auguro che questa esperienza possa rappresentare in futuro uno dei punti di partenza e di riferimento per tutte quelle famiglie che da anni convivono con l’autismo.”

Come ricorda il dottor Roberto Marrai, presidente dell’Associazione Autismo Apuania Onlus, l’autismo è un disturbo del neuro sviluppo in forte crescita, le cui principali caratteristiche sono la difficoltà ad esprimersi, a stabilire relazioni sociali, le stereotipie comportamentali, la ristrettezza degli interessi e la tendenza all’isolamento. Il teatro, in questo caso,  come forma di arte antica, si colloca esattamente all’opposto, stabilendo una relazione tra attore e pubblico e attivando la parte affettiva di chi partecipa. “Per questo motivo - spiegano Lora Santini e Antonio Meccheri, fondatori dell’Associazione di teatro dialettale “Versiglia in bocca” – il teatro può essere utilizzato per coinvolgere in modo ludico e creativo le persone con autismo. Il progetto è ambizioso e impegnativo, si parte in punta di piedi ma con grande coraggio e determinazione. Gli obiettivi non comprendono riabilitazione o teatro terapia ma piuttosto la sperimentazione dell’uso della drammatizzazione per migliorare la comunicazione e le capacità relazionali.”

Lora Santini e Antonio Meccheri hanno inoltre partecipato ad un incontro di formazione sull’autismo in modo da unire conoscenze specifiche sull’argomento alla loro esperienza. L’Associazione Autismo Apuania Onlus affiancherà e supporterà i teatranti coinvolgendo anche operatori che accompagneranno i partecipanti in questo nuovo percorso.

Devi effettuare il login per inviare commenti

Frecce

Video Frecce Tricolori

 

Frecce Tricolori a Forte dei Marmi Guarda Ora

La Versilia e'...

La Versilia e'...


Informazioni sulla Versilia Guarda Ora

LaBottega

 

Cantine Basile

Ristorante il Piccolo Principe

BCC Versilia

Login or Register

Facebook user?

LOG IN

Register

User Registration
or Annulla