Viviversilia

A+ A A-

Dap Festival al pontile di Marina di Pietrasanta

Vota questo articolo
(0 Voti)

Appuntamento sabato 23 giugno con il Dap Festival, l’evento internazionale dedicato alla danza contemporanea ideato da Adria Ferrali che andrà avanti a Pietrasanta (Lu) fino a sabato 30 giugno. Appuntamento che  inizia con la “Danza delle Sirene” sul canto del Bolero di Ravel sul Pontile di Marina di Pietrasanta alle 20.45. Una nuova coreografia di Emox Balletto pensata da Beatrice Paoleschi avendo in mente il lungo percorso compiuto dalla donna per realizzare la sua emancipazione, anche dal punto di vista culturale. Questa esibizione gratuita che fa parte delle “Invasioni” (gli eventi in cui i danzatori si aprono alla città) è una ribellione alle imposizioni della società ed alle costrizioni dettate dalle consuetudini. Con la danza finalmente ci si libera dalle abitudini, mode, dai modelli pubblicitari, per mostrare finalmente quello che veramente siamo e raggiungere la propria identità.

Quindi alle 21.30 Dap Festival si sposta nel centro storico nella Chiesa di Sant’Agostino (biglietto 15 euro) per dare vita ad un Immersive Party. Quattro creazioni di Beatrice Paoleschi, ispirate a sentimenti diversi, accomunati da una forte sollecitazione dei sensi, primitiva e incontrollabile su un palco a tratti irreale. La prima ancora con il pensiero alla liberazione della donna: è un'esplorazione approfondita dell'identità e del cambiamento inteso come trasformazione per superare la fragilità e raggiungere la resurrezione dando sfogo alla propria voce e ai propri sentimenti. Nella seconda coreografia c'è una lotta efferata ed il confronto tra due corpi fisici che diventano, nel quarto balletto, anime immateriali quando mettono a nudo il proprio io, in un trascinante e coinvolgente intreccio emotivo. Le donne per natura sono spesso in competizione “scontrandosi” tra loro ma, alla fine, diventano un'unica essenza quando prevalgono i sentimenti. Tra le due danze c'è la solitudine: voluta, cercata ed amata, perché in essa si  trova la propria  natura e la forza per andare incontro al destino, qualunque esso sia. 

Beatrice Paoleschi, Coreografa dell'Anno 2016, è la direttrice della Compagnia Emox Balletto, un ensemble che ha ricevuto in pochi anni moltissimi riconoscimenti per l'originalità delle coreografie e la qualità delle sue produzioni. La cifra stilistica di Emox è la massima espressività, sensualità e teatralità dei danzatori, che non rinuncia mai all'originalità e all'impeccabilità dei movimenti, alla perfezione tecnica e alla bellezza del gesto. Tra i più importanti successi il prestigioso Premio Mab, il Premio della Critica a Belgrado, inviti alla Biennale di Venezia, alla Fonderia dell'Ater Balletto, al New York Festival International Dance Award.

I biglietti per gli spettacoli serali possono essere acquistati presso il Teatro Comunale. I prezzi: 15 euro il singolo biglietto, a cui si aggiungono formule vantaggiose cumulative: 10 spettacoli 125 euro, 10 spettacoli più il gala conclusivo in Versiliana 145 euro (platea, 150 poltrona, 160 poltronissima). Lo spettacolo inizia alle 21.30.

Info e programma: www.dapfestival.com

Devi effettuare il login per inviare commenti

Frecce

Video Frecce Tricolori

 

Frecce Tricolori a Forte dei Marmi Guarda Ora

La Versilia e'...

La Versilia e'...


Informazioni sulla Versilia Guarda Ora

LaBottega

 

Cantine Basile

Ristorante il Piccolo Principe

BCC Versilia

Login or Register

Facebook user?

LOG IN

Register

User Registration
or Annulla