Viviversilia

A+ A A-

Le 3 decadi di Luca Lombardi

Se è vero che ' la giovinezza  finisce quando il tuo calciatore preferito ha meno anni di te', Luca Lombardi è diventato ‘ grande’ tanto tempo fa. Anche perché Luca, riservato, schivo, dall’umore ondivago che si inerpica nei saliscendi di una spiccata sensibilità, calciatore - e bravo - lo è’ stato veramente. Ma pochi, proprio per via di questa sua riservatezza non ostentata, ne sono a conoscenza. 

Da ragazzino Luca faceva infatti collezione di goal e sembrava poter aspirare ad un calcio non so quanto importante, ma significativo di certo: poi la vita talvolta privilegia altri percorsi e c’è’ chi finisce a giocare a San Siro e chi dietro il bancone di un bar. E Luca ha fatto calare il sipario sulla propria giovinezza nel momento in cui  ha cominciato a prendere sul serio quel vai e vieni dietro al bancone del bar. È tutto il resto è  stato conseguenza. Perche’ alla fine, nella vita, ciò che conta veramente  è quello che sei, non quello che hai. E Luca Lombardi, 3 decadi dopo, per quel poco che riusciamo a capire noi amici, ha scelto appunto di essere e non di  avere. Anche se non gli va ricordato.  Potrebbe  adombrarsi. Come vi ho detto: l'ex ragazzo va preso a dosi omeopatiche. Del resto questa è la posologia d'uso  per  tutte le persone vere.

Non parlerà mai troppo, non ti racconterà dei suoi goal, non ti verrà incontro per un abbraccio, altrimenti non sarebbe Luca Lombardi: però non smetterà di essere drasticamente sincero. Con se stesso e con chi gli sta vicino. E, così facendo continuerà,  forse inconsapevolmente , a dare: agli altri.  

Buon trentesimo, Luca

Devi effettuare il login per inviare commenti

Frecce

Video Frecce Tricolori

 

Frecce Tricolori a Forte dei Marmi Guarda Ora

La Versilia e'...

La Versilia e'...


Informazioni sulla Versilia Guarda Ora

LaBottega

 

Cantine Basile

Ristorante il Piccolo Principe

BCC Versilia

Login or Register

Facebook user?

LOG IN

Register

User Registration
or Annulla