Viviversilia

A+ A A-

eventi versilia

Uno chef, un aiuto cuoco ed un cameriere per il ristorante AL  Beach Club Versilia di Cinquale (Ms). Sono ancora aperte le selezioni per il Top Cub di Cinquale per il ristorante. Tre i profili ricercati: un cuoco o chef con esperienza, un aiuto cuoco ed un cameriere con disponibilità di assunzione anche per il solo fine settimana. Per candidarsi inviare il proprio curriculum a luca8_hotmail.it oppure contattare il 320.0470188 (Luca ). Beach Club Versilia alla ricerca  anche di 1 bagnino, 2 hostess per le cabine, 1 receptionist, 2 barman e 1 receptionist: sono ancora aperte le candidature per un lavoro stagionale al Top Club di Cinquale (Sp) reduce dalla tre giorni del Recruiting Days di Pietrasanta. Tra i requisiti, oltre all’esperienza e per alcuni dei profili anche la seconda lingua: grande energia, educazione e professionalità. Per informazioni e candidarsi è possibile inviare il curriculum a info@beachclubversilia.it <mailto:info@beachclubversilia.it>  oppure rivolgersi alla segreteria allo 0585.807876. Info anche su www.beachclubversilia.it <http://www.beachclubversilia.it/

Mercoledì, 20 Marzo 2019 09:42
Pubblicato in eventi versilia
Scritto da
Leggi tutto...

Nuovo appuntamento, a Pietrasanta,  con le letture a bassa voce per i bambini da 0 a 6 anni.

Sabato 16 marzo a partire dalle ore 17.00 la Biblioteca Comunale “G. Carducci” ospiterà l’incontro “Nati per Leggere” che darà modo di partecipare alle letture collettive tanto amate da bambini e genitori a cura dei Lettori Volontari Nati per Leggere Versilia.

L’incontro fa parte del calendario di eventi “Pietrasanta a misura di Bambino” promosso da Fondazione Versiliana e Comune di Pietrasanta. L’ingresso è libero. Per info: WhatsApp 3292391694 |spaziobambini@versilianafestival.it

Sabato, 16 Marzo 2019 07:31
Pubblicato in eventi versilia
Scritto da
Leggi tutto...

Una serata all'insegna della grande musica quella in agenda venerdi' 15 marzo, alle 21.30, al Rosolaccio di Marina di Pietrasanta. Su palco due artisti di fama internazionale come Michael Manring  -  fra i bassisti bassisti più apprezzati da critica e pubblico - e ancora ' Finaz', co-fondatore e chitarrista della Bandabardò.  Info e prenotazioni.  3478225775.

Giovedì, 14 Marzo 2019 08:16
Pubblicato in eventi versilia
Scritto da
Leggi tutto...

Un programma articolato che prevede una serie di iniziative dedicate alla giornata internazionale della Donna, quello messo in piedi dalle Pari Opportunità del Comune di Forte dei Marmi e che vedrà come momento di punta il convegno dal titolo “Donne che si raccontano: passione e volontà per affermare se stesse”  a Villa Bertelli, nel Giardino d’Inverno domani 8 marzo a partire dalle 17.00, seguito da una apericena e dal “Concerto al femminile” con protagoniste le allieve del Centro Studi Musicali.

Sarà Massimo Marsili, direttore della Fondazione Giacomo Puccini a condurre l’incontro narrazione  che cercherà di far emergere le storie personali di donne che hanno saputo coltivare con determinazione e forza di volontà le proprie passioni e i propri talenti riuscendo, così, a raggiungere importanti traguardi in ambito scientifico, artistico, imprenditoriale. Scelte in alcuni casi anche “controcorrente” ma che sono state premiate: Tiziana Claudia Aranzulla, tra i primi dieci cardiologi interventisti al mondo; Paola Chini Polidori, curatrice dell’archivio “G. Chini”; Beatrice Venezi, il più giovane direttore d’orchestra d’Europa; Maria Grazia Cipriani, regista della compagnia “Teatro del Carretto”, un punto di riferimento nel campo di ricerca teatrale; Carolina Leonardi, giovanissima imprenditrice casearia e allevatrice.

“L’obiettivo dell’iniziativa, che abbiamo deciso di promuovere quest’anno – spiega il Consigliere con delega alle Pari Opportunità Sabrina Nardini – è quello di ribadire il diritto di ciascuno ad affermare se stesso al di là delle differenze di genere, di status sociale o altro. Un messaggio che, nell’occasione della festa dell’8 marzo, intendiamo comunque rivolgere a tutti, uomini e donne, e che vorremmo rilanciare in particolare alle giovani generazioni. Per farlo avevamo bisogno della disponibilità di alcune figure di spicco, in vari ambiti, che contribuissero a darne prova concreta. Ed è per questo che ringrazio di cuore le ospiti che hanno dato la propria disponibilità a partecipare all’iniziativa oltre che a Massimo Marsili che si è reso disponibile a moderare l’evento.”

Le altre iniziative:

Ingresso gratuitoper le donne alla mostra presso il Fortino “Marino Marini: segno e colore nell’opera grafica”, venerdì 8, sabato 9 e domenica 10 marzo con il consueto orario di apertura: dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 16.00 alle 19.00.

Uno Scaffale dedicato in Biblioteca. All’interno della biblioteca comunale Lorenzo Quartieri, è stato allestito un angolo speciale in cui sono a disposizione una selezione di titoli che riprendono il tema della giornata sulle donne che hanno saputo affermare se stesse.

 

 

 

 

 

Venerdì, 08 Marzo 2019 07:10
Pubblicato in eventi versilia
Scritto da
Leggi tutto...

L'appello ' corre' gaudente sui social: Jovanotti cerca coppie da sposare ai suoi concerti. Una boutade? Assolutamente no visto che nel prossimo ' Jova tour' - due date anche a Viareggio - Lorenzo Cherubini, appunto, darà la possibilità a chi lo desidera di celebrare le proprie seconde nozze - prima servono quelle formalizzate in Comune -  durante il concerto in questione.  Per partecipare si va sul sito del tour e una volta letto il regolamento è possibile iscriversi e poi partecipare all'estrazione. Se sarete ' fortunati', il si che vale una vita - o una parte di essa... - sarà officiato da mr Jovanotti davanti a migliaia di invitati. 

Venerdì, 01 Marzo 2019 07:24
Pubblicato in eventi versilia
Scritto da
Leggi tutto...

 

 

Il Carnevale Pietrasantino incorona la Brancagliana con il carro “Il Carnevale delle farfalle” e la mascherata “Boterocks” di Strettoia. Al secondo e terzo posto tra i carri in cartapesta si sono classificati il Pollino Traversagna con “Male Nostrum Pollution Day” che conquista anche il terzo posto tra le mascherate e la Marina con “Amarcord”. Secondo posto, tra le mascherate, per la coreografica dell’Africa Macelli che accompagnava il “Carnevale Africano”. Ultimo corso di verdetti baciato dal sole nel centro storico di Pietrasanta che chiude l’edizione 2019 con quasi 8mila biglietti venduti in tre corsi.

Spettacolare la coreografica della mascherata viareggina “Adelante!” con cui Lebigre e Roger che ha accompagnato il carro di prima categoria che rende omaggio a Frida Khalo così come la banda viareggina diretta dal maestro Antonio Garelli

Lunedì, 25 Febbraio 2019 15:08
Pubblicato in eventi versilia
Scritto da
Leggi tutto...
La Capannina di Forte dei Marmi che ogni settimana continua a programmare eventi all'insegna della musica italiana.
.Il locale guidato dalla storica famiglia Guidi ha messo a segno un successo dopo l’altro in questa novantesima stagione da protagonista della nightlife in Versilia. Dopo il Circo Nero ed il grande successo del party in maschera dello scorso weekend , questa settimana torna sul palco della Capannina uno dei dj italiani più conosciuti al mondo , Federico Scavo. La richieste sono già alle stelle perché, per l’occasione, Federico Scavo festeggerà alla Capannina il suo 45° compleanno. Tanti gli ospiti previsti del mondo della musica e colleghi del dj toscano che arriveranno a Forte dei Marmi per festeggiare insieme a lui e al tutto il pubblico. Questo importante personaggio della club culture “Made in Italy” ha iniziato la sua carriera come dj nel 1991, mixando alle feste di compleanno dei suoi amici e successivamente esibendosi in consolle ufficiali come dj ”spalla”. Il suo amore per la musica lo ha portato ben presto a lavorare anche in studio come produttore agli inizi del 1994. Dopo un ventennio di impegno costante, Scavo ha raggiunto un incredibile successo sul finire del 2011 con la pubblicazione, a luglio, della super hit “Stump”, ballata in ogni club del pianeta. Ora collabora, come remixer, per personaggi internazionali quali Bob Sinclar, John Acquaviva, Boy George, Michael Grey, Olivier Giacomotto, Richard Gray e Sophie Ellis Bextor e lavora continuamente per produzioni proprie esibendosi in tutto il mondo nei migliori club. Nelle sue esibizioni dal vivo, come le sue produzioni sono un’ incredibile fusione di funky house ed elettronica, nei quali spesso vi sono riferimenti agli anni 70 e contaminazioni tribali. Nelle sue performance live, Scavo è solito alternare produzioni proprie, tra le quali le ultimissime “House music”, “1234”, realizzata  oltre ai suoi tanti remix. Per questo motivo il suo show si caratterizza per l’ascolto di tracce introvabili, oltre che per un suono originale e assolutamente esclusivo. “I miei djset – spiega Scavo – sono realizzati in prevalenza dalle mie produzioni e dai miei remix. In studio riesco a realizzare dei mash up che tengo in esclusiva e custodisco gelosamente, in modo da farli ascoltare solo durante le mie performance dal vivo. Con primi tre dischi cerco di carpire la situazione della serata, che pubblico ho davanti e come si comporta il dancefloor.  Dopo aver studiato le sensazioni delle persone in quel momento, seguo quell’onda”. Non ci resta che attendere sabato sera per vivere ancora una volta questo party sensazionale che si annuncia già da tutto esaurito. Per la cena spettacolo spazio invece alla musica live con l’esibizione della Band New Dandy , un gruppo consolidato che ripercorrerà la storia della musica 70/80 tutto rigorosamente dal vivo. Le cene per questo evento sono già al completo.  A curare la selezione musicale per la serata ci saranno i deejays resident del locale Charlie Dee e Stefano Natali, rispettivamente alle consolle della sala centrale e del piano bar e come sempre al suo pianoforte l’immancabile musica dal vivo di Stefano Busà. Sabato 2 Marzo ultimo party del Carnevale 2019 con il Veglione di chiusura .  Per qualsiasi informazione il servizio clienti della Capannina è disponibile tutti i giorni dalle ore 10 alle ore 19 ai numeri 0584.80169 o 371.3799456 o anche via mail all’indirizzo info@lacapanninadifranceschi.com. Per seguire tutti gli aggiornamenti sugli eventi del locale potete visitare il sito www.lacapanninadifranceschi.com o dalla pagina Facebook de La Capannina di Franceschi. 

 

Giovedì, 21 Febbraio 2019 07:31
Pubblicato in eventi versilia
Scritto da
Leggi tutto...
 
Al via le selezioni per la ricerca di diverse figure dell’attività stagionale Beach Club Versilia a Cinquale (Ms) in vista della prossima estate.  il Top Club  apuano è  infatti  alla ricerca di nuove figure da inserire nel suo organico. Posizioni aperte: bagnino, cameriere, barman, hostess e receptionist. 
 
Per informazioni e candidarsi è possibile inviare il curriculum a info@beachclubversilia.it oppure rivolgersi alla segreteria allo 0585.807876. Info anche su www.beachclubversilia.it
Sabato, 16 Febbraio 2019 07:14
Pubblicato in eventi versilia
Scritto da
Leggi tutto...

Musica come strumento d’integrazione fra i giovani. È la sintesi del progetto europeo I.COM, che nell’arco di due anni mobiliterà quasi duecento ragazzi di età compresa fra i dodici e i diciotto anni in sette Paesi del Vecchio Continente. Seravezza sarà città capofila. Spetterà infatti alla Fondazione Terre Medicee il compito di coordinare il lavoro dei nove partner internazionali coinvolti e di sovrintendere alla gestione finanziaria del progetto, che può contare su un budget complessivo di circa 832 mila euro, finanziato quasi per intero dalla Commissione Europea. «Un incarico di grande responsabilità e, al tempo stesso, un riconoscimento prestigioso che rafforza il nostro percorso di crescita e di visibilità in ambito culturale», commenta il sindaco Riccardo Tarabella.

I.COM è un progetto pilota che fa dell’espressione musicale lo strumento per facilitare la comunicazione fra i giovani, promuovendo l’integrazione e combattendo gli stereotipi culturali, in particolare nei confronti dei migranti. A livello operativo si svilupperà in ognuno dei sette Paesi con l’organizzazione di workshop finalizzati all’allestimento di spettacoli musicali. Ad ogni laboratorio parteciperanno venticinque giovani, migranti e non, che sperimenteranno anche la realizzazione e la direzione di una web radio. Previste inoltre giornate locali di sensibilizzazione nelle scuole, seminari informativi per autorità locali e regionali, la produzione di un CD musicale, un documentario, una mostra fotografica, un sito web. La Fondazione Terre Medicee svilupperà il proprio progetto in diretta collaborazione con le scuole del territorio. I partner europei sono il Comune spagnolo di Cenes de la Vega, la Maison de La Culture di Molenbeek, in Belgio, l’Organizace Pro Pomoc Uprchlikum di Kovarska, in Repubblica Ceca, il Kisa-Action for equality support antiracism di Nicosia, Cipro, e l’Ars Council Malta della Valletta. Collaboreranno inoltre, con funzioni di supporto tecnico, il Dipartimento di medicina e clinica sperimentale dell’Università di Pisa, Alfea Cinematografica di Pisa, la Dublin Technological University di Dublino, in Irlanda, e il Pluralis ASBL di Rixensart, Belgio.

Le attività interesseranno il biennio 2019-2020. «Siamo partiti il 18 dicembre scorso con un incontro tecnico a Palazzo Mediceo e chiuderemo nel novembre dell’anno prossimo ancora a Seravezza con le delegazioni di tutte le città coinvolte», spiega il direttore della Fondazione Terre Medicee Franco Carli. «Più recentemente siamo stati a Bruxelles per la presentazione ufficiale del progetto e a breve, con due sessioni a Dublino e a Praga, definiremo il metodo di lavoro condiviso. Poi ogni Paese opererà autonomamente sui workshop e sulle altre attività previste. La Commissione Europea ci ha riservato la maggior quota del finanziamento – circa 217 mila euro – perché a noi competerà il coordinamento e il controllo dei risultati complessivi, anche sotto il profilo finanziario».

La Fondazione Terre Medicee potrà contare sull’esperienza maturata anni fa nel progetto europeo OperaQ, orientato anch’esso all’integrazione, in quel caso attraverso i linguaggi del teatro. «In quell’occasione fummo semplici partner, mentre oggi ci viene affidata la guida del progetto», spiega l’assessore alla promozione e valorizzazione del territorio Giacomo Genovesi. «Un passo avanti che interpretiamo come un tangibile riconoscimento, da parte delle autorità europee, del nostro impegno e della qualità del lavoro svolto. Essere al centro di un progetto pilota di questa portata, suscettibile di essere poi rifinanziato e replicato in altri Paesi, è per noi un motivo d’orgoglio. Ci dà la misura non solo del livello di competenza raggiunto dalla nostra Fondazione, ma anche delle grandi potenzialità del nostro Comune. E ci stimola a lavorare ancora e sempre con questo metodo – riassunto nella formula “Distretto Culturale” –, promuovendo sempre più le connessioni e le collaborazioni fra oggetti e soggetti culturali del territorio».

Martedì, 12 Febbraio 2019 09:05
Pubblicato in eventi versilia
Scritto da
Leggi tutto...

Frecce

Video Frecce Tricolori

 

Frecce Tricolori a Forte dei Marmi Guarda Ora

La Versilia e'...

La Versilia e'...


Informazioni sulla Versilia Guarda Ora

LaBottega

 

Cantine Basile

Ristorante il Piccolo Principe

BCC Versilia

Login or Register

Facebook user?

LOG IN

Register

User Registration
or Annulla