Viviversilia

A+ A A-

eventi versilia

India Simi protagonista  alla Nuova Fiera di Roma. L'artista versiliese nei giorni 21-22-25-28-29-30 aprile e 1 maggio  sarà infatti sul palco del  Festival Country Americano  per esibirsi con alcuni dei suoi spettacoli in onore delle più famose artiste americane, tra cui Sheryl Crow, Shania Twain, Norah Jones, Madonna, Donna Summer e molte altre.

India  ha fatto del trasformismo il suo biglietto da visita: molti cambi costume, con uso di parrucche  e accessori acquistati nei negozi di tutto il mondo, permettono alla cantante di rievocare gli artisti più amati.

Accompagnata dal suo inseparabile basso elettrico, viene chiamata in molte città italiane per esibirsi in show caratterizzati da musica, ma anche da narrazioni,emozioni e sorrisi.

Al suo pubblico non manca infatti una dose generosa dei suoi racconti, misti alle sue risate e alla voglia di entrare dentro alle storie delle canzoni per capirle fino in fondo e assaporarne tutte le sfumature.

Esperta di loop station, si diverte a comporre alcune canzoni in presa diretta, per meritarsi a tutti gli effetti la definizione di "One Girl Band", nome che ha dato ad uno dei suoi progetti musicali.

E da " One Girl Band" India Simi  sta conquistando le platee dei più importanti festival di genere su scala nazionale. 

 

Venerdì, 20 Aprile 2018 07:27
Pubblicato in eventi versilia
Scritto da
Leggi tutto...

C'è stato anche un gradito fuori programma durante la quinta edizione di 'Papà ti Salvo Io'.,  la manifestazione dedicata ai bambini e alla sicurezza in spiaggia, svoltasi nei giorni scorsi a Lido di Camaiore. In mare  è passato un discreto numero di delfini, tra l'entusiasmo degli studenti ,  che hanno potuto ammirare da vicino gli splendidi animali.

La mattinata – organizzata dall'associazione albergatori, balneari e commercianti di Lido di Camaiore – è stata un successo. Centinaia i bambini della scuola primaria Gaber portati in riva al mare dai loro insegnanti per imparare giocando come vivere nel rispetto dell'ambiente e come trascorrere in sicurezza una giornata sulla spiaggia o tra le onde.

Grande curiosità, oltre che per i delfini, per i cani da salvamento che hanno effettuato spettacolari dimostrazioni di salvataggio in acqua, così come la squadra di bagnini in patino e i surfisti in sup. Ma tutta la mattinata è stata un susseguirsi di scoperte per i piccoli partecipanti alla manifestazione. Diverse le isole allestite: quella in cui si spiegava come effettuare la raccolta differenziata dei rifiuti in spiaggia, quella (con uno splendido Terranova di oltre 70 chilogrammi) in cui si davano spiegazioni su come tenere un animali con noi sotto l'ombrellone, quella con i vigili del fuoco e le ambulanze per far capire come intervenire in caso di emergenza. Gli studenti della scuola Gaber di Lido di Camaiore si sono cimentati anche in piccoli interventi di soccorso: da come aiutare qualcuno a cui è andato di traverso un boccone a come effettuare un primo massaggio cardiaco in attesa arrivi il 118 in caso di necessità.

Con la stagione alle porte – hanno commentato Luca Petrucci, presidente dei balneari di Lido di Camaiore, e Maria Bracciotti, presidente degli albergatori – avviamo questa importante iniziativa di sensibilizzazione per i ragazzi delle scuole. La sicurezza, per noi, è sempre un obiettivo primario. Non a caso da qualche anno abbiamo defibrillatori su tutta la spiaggia lidese e il sistema “sos bambino” con in quale rintracciamo in pochi minuti bambini che si perdono in spiaggia”.

Presenti alla manifestazione diverse personalità, dal sindaco di Camaiore Alessandro Del Dotto agli assessori a sociale e istruzione Anna Graziani e Sandra Galeotti, al comandante della polizia municipale di Camaiore Claudio Barsuglia. A Lido c'era anche un troupe del Tg3, accompagnata dall' “amico della Rai” Guido Niccolai.

La giornata, organizzata da Abc, ha visto la collaborazione di diversi enti: Aci Automobil Club Italia, Società Nazionale di salvamento (sezione Versilia) , l’associazione cani salvataggio K9, Salvamento Agency, Associazione Il Cavallo e noi di Camaiore, il Dott. Nuti per “Cetus”, SEA, Capitaneria di Porto, Vigili del Fuoco, la scuola Surf, Misericordia e Croce Verde, panificio La Spiga. Sponsor dell'iniziativa sono stati Aci, Dieffe estintori, Coalve e Pezzini Bike.

Mercoledì, 18 Aprile 2018 07:36
Pubblicato in eventi versilia
Scritto da
Leggi tutto...

Una iniziativa che mette insieme arte contemporanea e impegno sociale, bellezza e solidarietà secondo un obiettivo che vuole mettere a disposizione della popolazione messaggi di gioia con immagini di valore artistico,  per eventi felici che trovano la partecipazione delle famiglie e degli amici, vicini e lontani.

Le Bomboniere Solidali, espressione della creatività e della testimonianza di 12 Artisti, raccolte grazie all’impegno del Museo Ugo Guidi, verranno presentate al pubblico in due occasioni nel fine settimana del 21 e 22 Aprile 2018.

 

Sabato 21 Aprile, alle ore 11,00, presso l’Ospedale Pasquinucci, alla presenza degli Artisti donatori, della Direzione dell’Ospedale, dei responsabili del Museo Guidi e dei Volontari dell’Associazione Un Cuore Un Mondo ONLUS saranno presentate le bomboniere e le opere.

Domenica 22 Aprile, presso il Museo Guidi a Forte dei Marmi – via Civitali 33 , a partire dalle ore 11,00 e fino alle 12,30 e nel pomeriggio dalle 16:30 alle 19, le volontarie provvederanno all’esposizione delle Bomboniere originali che vedrà la possibilità di effettuare offerte da parte dei visitatori per l’acquisizione delle stesse e delle riproduzioni.

Le donazioni verranno ritirate direttamente dalle volontarie di “Un Cuore Un Mondo” per il sostegno delle attività di accoglienza delle famiglie durante i periodi di ricovero dei bambini.

Ecco gli Artisti che hanno donato le immagini per le bomboniere solidali di Un Cuore Un Mondo:

Antonio Barberi – Clara Mallegni – Stefano Paolicchi – Joanna Brzescinka-Riccio – Gabriele Vicari – Paolo Lazzerini – Cordelia Von den Steinen – Serena Pruno – Graziano Guiso – Enzo Tinarelli – Lia Battaglia – Achille Pardini – Marzia Martelli - e anche un’opera di Ugo Guidi.

Martedì, 17 Aprile 2018 07:16
Pubblicato in eventi versilia
Scritto da
Leggi tutto...

I fantini del Palio di Siena si sfidano sulla spiaggia di San Vincenzo(Li) per la dodicesima edizione del Palio della Costa Etrusca sotto lo sguardo di Varenne, il cavallo più vincente di sempre super ospite della kermesse equestre. In campo ben 31 vittorie alla storica corsa senese. Ci sono anche il mitico Trecciolino, alias Luigi Bruschelli, 13 vittorie a Piazza del Campo, una in meno dell’immenso Aceto, Scompiglio-Jonathan Bartoletti, vincitore delle ultime tre corse, due nel 2016 con lo storico cappotto della Lupa, e nel 2017 per i colori della contrada Giraffa e Brio (Andrea Mari) che per cinque volte è arrivato primo al bandierino nel tempio palistico più famoso del mondo. Ed ancora Giovanni Atzeni (Tittia), per lui 4 trionfi, Giuseppe Zedde (Gingillo), Massimo Columbu (Veleno II) e Carlo Sanna (Brigante) che insieme collezionano quattro primi posti. Assente, causa infortunio, Dino Pes (Velluto) vittorioso lo scorso anno a San Vincenzo per i colori di Bibbona (info, programmi e biglietti su www.paliodellacostaetrusca.com).

 

Il grande show del Palio della Costa Etrusca, l’unico che si corre sulla spiaggia in groppa a mezzosangue, organizzato dall’Asd “Palio della Costa Etrusca” ed ilComune di San Vincenzo con il contributo del main sponsor Magic, Banca di Credito Cooperativo di Castagneto Carducci ed il patrocinio della Regione Toscana e della Camera di Commercio Maremma e Tirreno torna domenica 15 aprile per la dodicesima edizione che sfidarsi, come da copione, gli otto comuni-contrade del litorale (Bibbona, Campiglia Marittima, Castagneto Carducci, Cecina, Piombino, Rosignano Marittima, San Vincenzo e Suvereto) a cui saranno abbinati i fantini.

 

Tra i pretendenti del drappo-cencio d’autore realizzato quest’anno da Claudia Nerozzi, che già aveva dipinto il cencio del Palio di Siena ci saranno anche Andrea Coghe (Tempesta), Antonio Siri (Amsicora), Andrea Chessa (Nappa II) con 10 vittorie tra il Palio di Buti, Bientina, Feltre, Casole d’Elsa, Ferrara, Bomarzo e dei rioni di Castiglion Fiorentino, Sebastiano Murtas (Grandine), Enrico Bruschelli (Bellocchio), Alessandro Chiti (Voragine) con un palmares di 17 vittorie in carriera, Giusuè Carboni (Carburo) e Francesco Caria (Tremendo) reduce dalla vittoria alPaliodi Piancastagnaio nel 2017.Ed ancora, a contendersi un posto nella storia, Salvo Vicino, Cristiano Di Stasio, Maurizio Pacchi, Mattia Chiavassa, Rocco Betti, Simone Mereu, Alessandro Cersomino, Adrian Topalli, Gavino Sanna, Tiziano Raffero, Alessandro Colombati, Jacopo Pacini, Marcello Pinna, Sandro Gessa, Marco Bitti, Giuseppe Angioi.

 

A battezzare la competizione più incerta di sempre è la sfilata della fanfara dei bersaglieri per le vie del centro di San Vincenzo, la cerimonia-sfilata dei gonfaloni degli otto comuni scortati dalla Filarmonica G. Verdi. A seguire (dalle 15.00) le quattro batterie-manche con otto fantini in gara da cui usciranno gli 8 finalisti (due per ciascuna batteria) abbinati (per estrazione) ad uno degli otto comuni della Costa Etrusca, la corsa delle amazzoni in sella a cavalli di razza mezzosangue e la chiusura con Varenne e le premiazioni.

 

Da segnalare gli eventi collaterali che accompagnano la corsa: venerdì 13 aprile talk show ad ingresso gratuito con Mogol al Teatro Garden Club Toscana (via della Principessa, Km 15,500, San Vincenzo); sabato 14 aprile la Quintana (dirige la tenzone Roberto Parnetti, già Maestro di Campo nella giostre di Bagno a Ripoli, Sulmona, Monselice, Calvi dell’Umbria), leevoluzioni del cavaliere acrobata Thomas Giampieri accompagnate dalla parata di 50 cavalli coordinata dal Gruppo Equestre di San Vincenzo.

 

A San Vincenzo spettacolo, cavalli, cavalieri, amazzoni, folclore, musica e mare sono segno del Palio della Costa Etrusca.

 

Per informazioni www.paliodellacostaetrusca.it e pagina ufficiale Facebook.

Giovedì, 12 Aprile 2018 17:07
Pubblicato in eventi versilia
Scritto da
Leggi tutto...

Il mese d’Aprile parte alla grande con la passata domenica di Pasqua, ormai tradizione da 22 anni alla Capannina di Franceschi di Forte dei Marmi. 

Ma, “The show must go on” diceva Mercury e in cartellone per tutto il mese saranno presenti tantissime novità, ospiti importanti, special Guest dj e come sempre un immancabile appuntamento all’insegna del divertimento che si vede sprigionare in ogni evento in una miscela tra arte e spettacolo. 

Questo il Mood della Capannina, che da quasi 90 anni porta avanti la bandiera dell’intrattenimento in Versilia, status simbol nazionale e riconosciuta all’estero per il numeroso trascorso storico che la vede come locale da ballo più antico del mondo. 

Appuntamento sabato 7 aprile a partire dalla cena con la partecipazione del raduno dedicato al mondo delle Mini ed auto storiche organizzato dalla scuderia Vanity Auto e la Dodicesima selezione di Missmondo Toscana che vedrà numerose cadette modelle sfilare sulla passerella dello storico locale. 

Allo scoccare della mezzanotte si apriranno le danze con la band Borghi Bros per poi dare spazio al noto Dj e produttore italiano: Rudeejay 

Oggi punto di riferimento per molti dj di ogni generazione, Rudeejay ha collaborato con molti artisti di fama nazionale ed internazionale quali Jovanotti, Axwell & Ingrosso, Benny Benassi, Bob Sinclar e Martin Solveig. La sua capacità di trazione porta ad una continua conquista, motivo d’ispirazione per il pubblico che lo ha visto e lo vede ospite di molti eventi in Italia e all’estero. Dunque un Dj con la “D” maiuscola che giorno per giorno nel suo percorso è in continuo progresso con l’intento di trasmettere la propria arte. 

Resident Dj Charlie Dee, mentre al piano bar la tradizione continua con Stefano Busà e Stefano Natali. 

L’apertura del locale come ogni sera è fissata per le 21 con il servizio ristorante alla carta oppure con i famosi menù guidati degli chef della Capannina, sia di terra che di mare: un modo per iniziare piacevolmente la serata nel locale cult della Versilia. I menù guidati sono completi e vanno dall’antipasto al dessert, bevande incluse e naturalmente l’ingresso alla discoteca è incluso nel prezzo. Per chi volesse prenotare può farlo chiamando i numeri 0584.80169 371.3799456 oppure visitando il nuovo sito internet www.lacapanninadifranceschi.com

Venerdì, 06 Aprile 2018 16:00
Pubblicato in eventi versilia
Scritto da
Leggi tutto...

Hanno lasciato il loro lavoro, le loro amicizie e la loro terra. Hanno preso l'hotel dei nonni e lo hanno trasformato in un piccolo gioiello di accoglienza. Hanno diminuito, e non ampliato, il numero di camere della loro struttura, per regalare ai loro ospiti un'atmosfera familiare senza uguali in zona.

La storia è quella di due giovani imprenditori di successo, Alberto Altavilla e Marta Bassetti, poco più che quarantenni, originari della Provincia di Cuneo. Lui è laureato in architettura e lavora in uno studio che realizza pannelli fotovoltaici. Lei è laureata in Scienza della Comunicazione e lavora come ufficio stampa per un'azienda. Ma quella vecchia tradizione di famiglia, l'accoglienza e la gestione di uno hotel, resta il pallino di entrambi.

Così nel 2010 arriva la decisione: rilevare l'hotel di proprietà dei nonni di Marta per cominciare una nuova vita in Toscana, nel settore turismo. Così Villa Armonia – residenza estiva di una famosa attrice degli anni '30, Clara Calamai e che nel 1970 era stato acquistata da Adelina e Rovaldo Basetti, gestito per una decina d'anni dalla stessa coppia e poi dato in gestione col come di “hotel Dei Geranei” – torna nelle mani della famiglia. Marta e Alberto avviano importanti lavori sulla struttura di via don Minzoni a Lido di Camaiore, spendendo ben oltre il mezzo milione di euro e sfruttando un bando regionale di quegli anni. Viene rifatto tutto: esterno, interno, camere, sala cucina, ristorante, arredi, impianti. E nel giugno 2014 riapre i battenti col nome di Petit Hotel.

Oggi è una struttura elegante, moderna, luminosa, accogliente. La peculiarità è che l'hotel, rispetto al passato, ha ridotto il numero di camere. “Avevamo in tutto 16 camere – spiegano Marta e Alberto – ma abbiamo deciso di ridurle a 9, di 30 metri quadri, ottime per le famiglie e in un ambiente decisamente intimo”. E la struttura, negli anni declassata, è stata riportata alle 3 stelle originarie. “Siamo aperti tutto l'anno – spiegano – e lavoriamo molto con gli italiani, in estate invece aumentano gli stranieri”.

Con il loro sogno di far tornare a vivere un hotel Marta e Alberto non stanno assicurando solo un futuro alle loro due figlie, di 6 e 10 anni. Stanno anche garantendo un lavoro ad altre 5 persone, tra personale di sala, di cucina e per le pulizie”.

Con l'hotel è ripartito anche il ristorante, aperto non solo ai clienti dell'albergo. La cucina è specializzata per essere glutin free, aspetto molto ricercato in questo periodo. “I dolci – confida Marta – li preparo tutti io”.

Mercoledì, 04 Aprile 2018 06:49
Pubblicato in eventi versilia
Scritto da
Leggi tutto...

 

Pasqua in Versilia all’Ostras Beach Club. Musica, dj set, glamour, animazioni spettacolari, super-modelle, brand internazionali, il primo beach day della stagione sulla spiaggia e molto altro ancora all’Esclusive Club di Marina di Pietrasanta (Lu) di Alessandro Mazzucco che torna, dopo la pausa invernale, con una potentissima tre giorni di eventi fatta su misura per chi è alla ricerca di un assaggio di estate (info e prenotazioni al 0584.267170 e 392.9694108. Sito www.ostrasbeach.com). Primo appuntamento sabato 31 marzo con il party ufficiale di apertura della nuova stagione ad alto tasso di intrattenimento: decollo con l’aperitivo (dalle 21.00 con ingresso con consumazione), seguito dalla superlativa cena con musica live tra specialità di terra e mare e dalla mezzanotte in poi dalla più bella musica del panorama internazionale con il dj set griffato Ostras Beach. 

E’ la Pasqua della Versilia quella in agenda domenica 1 aprile tra sabbia, bollicine e lifestyle con il generoso aperitivo da consumare con vista sul mare, il live dinner con Eliza G. by Sony Music e l’energia della consolle formata da Dj Saint Paul, Dj Andrew C e la voce di Eleonora Rossi  Samuele Sbrighi. Special Guest l’animazione musicale by bunker con Matte Casalini, Matt Bann Moreno e Marketto. La festa si sposta sulla spiaggia lunedì 2 aprile, con il beach day, il primo dell’anno: 12 ore di musica, food, drink, intrattenimento no-stop tra tende, salsedine ed il primo sole. Da segnalare la quattro giorni del Ostras Polo Beach Cup, il torneo internazionale di Polo in calendario dal 24 al 29 aprile sul campo gara di Focette tra cavalli, cavalieri, mondanità, fashion show, show cooking e l’appendice gustosa di NaviGusto che unisce la passione per il mare, la nautica, il cibo ed il vino. 

Lunedì, 26 Marzo 2018 15:31
Pubblicato in eventi versilia
Scritto da
Leggi tutto...

Sono passati diversi anni dall’uscita del film cult “Saturday Night Fever” , simbolo generazionale che ha visto lanciare un attore molto apprezzato in tutto il mondo: John Travolta. 

Oggi, definito storicamente e culturalmente significativo, la “Febbre del Sabato Sera” , così tradotto in Italia, propone una trama in linea con gli anni della sua uscita. Stiamo parlando degli anni ’70, della disco music e della moda Glam, ma la sua particolarità nell’esser vicino a temi sociali, tocca un tasto che tutt’oggi non sembra aver alcuna intenzione nel mollare la presa: il ballo. 

Ad oggi infatti la Capannina di Forte dei Marmi come negli anni ’70, continua il suo lungo ed abile percorso nel mondo della musica da ballo, creando intorno a sé un’aurea affascinante dal tema inconfondibile, che catapulta il pubblico in una realtà tradizionale, ma senza tralasciare l’attenzione al presente e futuro; un mix equilibrato tra l’evergreen e nuove proposte, in una cornice di festa e divertimento, ove il ballo è protagonista inconscio. 

Dunque cambiano le generazioni, mutano i periodi, ma le colonne portati di questo mondo restano immutate; in quanto madre della natura umana: muoversi a tempo di ritmo. 

Questo a testimoniare che ogni Sabato, la Capannina è “Saturday Night Fever”, proponendo e promuovendo senza compromessi l’arte dello spettacolo, vero dettaglio fragile che la rende splendente nella sua unicità tra le mura della spensieratezza. 

Due le sale aperte, la sala centrale con i Borghi Bros a scaldare la pista prima del resident Dj Charlie Dee e al Piano Bar più bello d’Italia continua lo show di Stefano Busà e Stefano Natali. 

L’apertura del locale come ogni sera è fissata per le 21 con il servizio ristorante alla carta oppure con i famosi menù guidati degli chef della Capannina, sia di terra che di mare: un modo per iniziare piacevolmente la serata nel locale cult della Versilia. I menù guidati sono completi e vanno dall’antipasto al dessert, bevande incluse e naturalmente l’ingresso alla discoteca è incluso nel prezzo. Per chi volesse prenotare può farlo chiamando i numeri 0584.80169 371.3799456 oppure visitando il nuovo sito internet www.lacapanninadifranceschi.com

Giovedì, 22 Marzo 2018 17:48
Pubblicato in eventi versilia
Scritto da
Leggi tutto...

Arriva a Camaiore (LU) una vera e propria rassegna legata alla ricorrenza nazionale della giornata in ricordo delle vittime di mafia, istituita, dallo scorso anno, il 21 Marzo: LegaliTiamo - Pellicole di Memoria, promossa dall'Associazione culturale B-Side e dall'istituto comprensivo 1 di Camaiore, ospiterà una serie di proiezioni e incontri speciali rivolti sia agli istituti scolastici che a tutta la cittadinanza, a partire da giovedì 22 marzo alle 9:30 al Cinema Borsalino con l'incontro esclusivo con il regista Diego Olivares, che racconterà la genesi e le tematiche del suo film Veleno, presentato alla scorsa Mostra del cinema di Venezia nella Settimana internazionale della critica. La proiezione sarà inoltre seguita da un incontro con il geologo Giovanni Balestri, consulente della Procura di Napoli sul tema del disastro ambientale nella terra dei fuochi.

 

Veleno porta in scena il dramma di un territorio violato, contaminato dai veleni che criminali senza scrupoli hanno disseminato nel casertano. In un piccolo centro di quella provincia, un'umile famiglia di agricoltori rifiuta di lasciare che i suoi terreni diventino una discarica a cielo aperto. Cosimo Cardano (Massimiliano Gallo) e sua moglie Rosaria (Luisa Ranieri) lottano contro la piaga dei rifiuti tossici, senza lasciarsi piegare dalle minacce e ripercussioni da parte di alcuni esponenti della camorra, tra i quali il giovane avvocato Rino (Salvatore Esposito). La storia di Cosimo diventa la sintesi delle piccole e delle grandi contraddizioni di una terra abbandonata a se stessa, dove l’unico potere riconosciuto è quello criminale.

 

Venerdì 23 Marzo alle 9:30 Veleno sarà nuovamente proposto alla presenza di una rappresentante dell'associazione Addio Pizzo, Francesca Vannini, che racconterà il lavoro del movimento antimafia palermitano, che il grande pubblico ha potuto conoscere grazie al lavoro di Pif nel suo programma tv Il testimone.

 

Lunedì 26 marzo sempre alle 9:30 verrà invece proiettato il filmLa nostra terra di Giulio Manfredonia, favola etica che vede protagonisti Stefano Accorsi e Sergio Rubini e racconta la storia delle cooperative antimafia. Il pubblico potrà inoltre ascoltare l'intervento di Anna Graziani, assessore al sociale.

 

Martedì 27 e mercoledì 28 marzo alle 9:30 sarà invece proiettato uno dei film più incisivi degli ultimi 10 anni sul tema degli omicidi per mafia, il drammatico Fortapàsc di Marco Risi, in cui un giovane Libero De Rienzo interpreta Giancarlo Siani, giornalista del Mattino che nel 1985 venne ucciso dalla camorra. Fortapàsc ha ricevuto 6 nomination ai Nastri d'argento e 3 nomination ai David di Donatello.

 

LegaliTiamo - Pellicole di Memoria è patrocinata dal Comune di Camaiore e ha come partner l'associazione Libera, che prenderà parte all'iniziativa con incontri mirati presso l'Istituto Comprensivo 1: questa iniziativa è possibile anche grazie alla collaborazione di operatori culturali e turistici del territorio, agli hotel Bracciotti e Bixio di Lido di Camaiore.

 

Gli eventi al Cinema Borsalino avranno un biglietto di ingresso speciale di €4, per informazioni e prenotazioni scrive a cinemaborsalino@gmail.com

 

Referente per la partecipazione delle scuole per l’Istituto Comprensivo I di Camaiore è la prof.ssa Viviana Viola (3280710739).

 

 


Martedì, 20 Marzo 2018 08:37
Pubblicato in eventi versilia
Scritto da
Leggi tutto...

Frecce

Video Frecce Tricolori

 

Frecce Tricolori a Forte dei Marmi Guarda Ora

La Versilia e'...

La Versilia e'...


Informazioni sulla Versilia Guarda Ora

LaBottega

 

Cantine Basile

Ristorante il Piccolo Principe

BCC Versilia

Login or Register

Facebook user?

LOG IN

Register

User Registration
or Annulla