Viviversilia

A+ A A-

I bagni pubblici piu' originali In evidenza

Quando la natura chiama, il corpo risponde: alla ricerca dei luoghi più intimi che si possano trovare nel mondo, quelli che ci consentono di esprimere il meglio di noi. Le toilette, insomma. Non sono, per loro natura fatta di “urgenze”, i posti più adatti per una visita apposita, ma ce ne sono alcuni che la meriterebbero, almeno per il sorriso che vi strapperebbero. Ecco alcuni dei bagni pubblici più eccentrici del mondo. Nelle toilette maschili del centro commerciale di Sao Joao da Madeira, in Portogallo, ci si può imbattere in procaci ragazze dai succinti vestiti. Tranquilli, non sono in carne, per il sommo dispiacere dei nostri lettori maschietti. Ma alle mogli non va meno peggio: modelli aitanti e muscolosi, sempre finti (e sempre “purtroppo”), faranno loro compagnia nei servizi a loro riservati. Alzi la mano chi non porta con sé un libro o una rivista nel momento dell'”espulsione”. Anche gli artisti che hanno realizzato questi coloratissimi wc, in mostra nella piazza principale di Kiev, in Ucraina, hanno pensato al gabinetto come luogo di riflessione. E che riflessione: l'invito per i passanti è di sedersi e meditare sulla crisi economica. In Namibia, invece, il wc è immerso nella natura: ci troviamo nella Dead Valley, la Valle della Morte. Per chi non si dichiara freddoloso, c'è anche il bagno gelato costruito in un igloo. Ovviamente senza riscaldamento. A proposito di scomodità: in Egitto, sul monte Sinai, il bagno è fatto semplicemente di canne e paglia. Se avete voglia di qualcosa di “spaziale”, ecco i bagni alieni: si trovano all'interno del ristorante Sketch, a Londra. A New York, invece, i bagni pubblici hanno il timer: solo 15 minuti di tempo per liberarvi, dopodiché la porta del bagno si aprirà automaticamente. Poi ce ne sono altri ben più comodi e rilassanti. Fin quando lo sguardo non va verso l’alto e si teme che qualcuno ti stia cascando addosso. Queste sono le trovate del cybercafe Fired Art de Fort William, in Scozia, dove potrete trovare nelle apposite toilettes, opportunatamente divise per sesso, le gambe di qualcuno/a incastrato per il soffitto. In Giappone la tecnologia è di casa, altro che servizi automatici. Qua si calcola la pressione dell’acqua, l’interruzione del flusso idrico, il sedile riscaldato (e la temperatura ve la regolate voi) e, persino, un servizio di bidet incorporato. Sono avanti, loro.
Ultima modifica il Venerdì, 19 Ottobre 2012 12:36
Devi effettuare il login per inviare commenti

Frecce

Video Frecce Tricolori

 

Frecce Tricolori a Forte dei Marmi Guarda Ora

La Versilia e'...

La Versilia e'...


Informazioni sulla Versilia Guarda Ora

LaBottega

 

Cantine Basile

Ristorante il Piccolo Principe

BCC Versilia

Login or Register

Facebook user?

LOG IN

Register

User Registration
or Annulla