Logo

Cala il numero dei donatori di sangue: preoccupazione e numeri

Categoria: salute Data pubblicazione Scritto da luca Visite: 418

di ALICE MEI

Il dato è preoccupante. E dovrebbe fare riflettere.  Anche nel 2017, come riporta un lancio dell'agenzia Ansa, " è calato il  numero dei donatori di sangue in Italia, raggiungendo il record negativo dal 2009. I donatori lo scorso anno sono stati poco più di un milione e 680.000, in diminuzione di 8.000 unità rispetto al 2016, di cui 304.000 nuovi. Il calo continua dal 2012, anno 'di picco' con quasi un milione e 740mila donatori registrati. Per quanto riguarda il numero di donazioni, nel 2017 ne sono state effettuate oltre tre milioni (3.006.726 per la precisione), trentamila in meno rispetto all'anno precedente.
    Sono i dati - fa sapere l'Ansa - del Centro Nazionale Sangue e presentati, insieme a una campagna di sensibilizzazione realizzata con il Civis (il Coordinamento delle Associazioni di volontari), al Senato in vista del World Blood Donor Day, che l'Oms celebra il 14 giugno".
    Nel 31% dei casi si tratta di donne, la fascia di età in cui sono più numerosi è quella 46-55 anni, il 29% del totale, e quelli tra 36 e 45, il 26%. Il 13% ha tra 18 e 25 anni.

A breve sarà lanciata una campagna di sensibilizzazione  rivolta ai giovani.

Joomla SEF URLs by Artio
External links are provided for reference purposes. The World News II is not responsible for the content of external Internet sites. Template Design © Joomla Templates | GavickPro. All rights reserved.